Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 40 punti Gratitudine!


Veg per Scelta

Con le migliori ricette della tradizione italiana in versione vegetariana e vegana

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 20,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 255
  • Formato: 15,5x22
  • Foto a colori
  • Anno: 2017

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La grande tradizione della cucina italiana reinterpretata in chiave vegetariana da uno chef stellato, Pietro Leemann, che ha dimostrato con il suo ristorante Joia come anche la cucina senza carne possa raggiungere l'eccellenza e che qui ci offre numerose ricette per comporre menu ricchi di sapore, originali, sani e appaganti.

Questo volume è una preziosa risorsa per tutti coloro che seguono una dieta vegetariana o vogliono avvicinarsi a questa scelta; la crescente attenzione al proprio modo di nutrirsi e al benessere dell'ambiente sta portando infatti sempre più persone a privilegiare un'alimentazione senza carne.

Le ragioni sono varie: per la propria salute, per tutelare l'ambiente, per rispettare la vita degli animali. E se in passato la dieta vegetariana era comune e spesso dettata dalla povertà - basti pensare alle ricette di molte tradizioni contadine - il vegetarianesimo è stato spesso anche una scelta culturale o religiosa, che ha coinvolto personaggi come Pitagora, Leonardo da Vinci e Gandhi, come ci raccontano in modo approfondito e appassionante gli autori di queste pagine.

A fare del libro uno strumento stimolante e completo contribuiscono anche le riflessioni e i consigli di Carlo Modonesi, docente di Ecologia umana, ambiente e salute, Michela De Petris, già medico chirurgo all'Istituto Nazionale dei Tumori, e Monica Oldani, psicobiologa dell'Istituto di Medicina legale e Legislazione veterinaria all'Università di Milano.

AUTORI

Gabriele Eschenazi giornalista e scrittore, si è occupato a lungo di gastronomia con rubriche su importanti periodici; dal 2012 lavora come libero professionista con l’idea di costruire nuovi progetti editoriali e di comunicazione sul cibo e la sua cultura. Insieme a Pietro Leemann ha creato The Vegetarian Chance, un festival annuale incentrato su un contest dove cuochi internazionali misurano il loro talento con la cucina vegetariana. Una sfida importante e un’occasione per spiegare perché il vegetarianismo è il futuro e ci riguarda tutti.

Pietro Leemann è nato in Svizzera nel 1961. Dai 16 ai 29 anni dedica la sua vita a imparare i segreti della cucina lavorando per grandi maestri come Frédy Girardet e Gualtiero Marchesi.

Quel tipo di alimentazione non lo rende però felice e si mette alla ricerca di una cucina più sana ed equilibrata, ricerca che lo porta fino in Cina e in Giappone, dove modifica sostanzialmente il suo pensiero e la sua cucina. Diventa vegetariano e inizia a vivere la vita e il suo lavoro in modo nuovo. Nel 1989 torna in Europa, dove vuole concretizzare le esperienze fatte. Il suo desiderio si realizza con il Joia, aperto in quell’anno a Milano, ristorante che ha rivoluzionato la cucina italiana: è considerato un tempio della cucina naturale. Nel 1996, Joia è stato insignito di una stella dalla Guida Michelin.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su