-15%
Vegan Street Food

  Clicca per ingrandire

Vegan Street Food

Il cibo di strada... A casa tua 150 ricette da tutto il mondo

Valerio Costanzia , Eduardo Ferrante

( 2 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 9,78 invece di € 11,50 sconto 15%

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

  • Foto a colori
  •   Vai ai Contenuti Gratuiti
  • Scegli tra le versioni disponibili:
 Disponibile anche in versione Ebook

Negli ultimi anni il cibo di strada si è conquistato un ampio spazio grazie al suo approccio informale, legato soprattutto al territorio e alle culture alimentari di un determinato luogo. "Vegan... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 10 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Negli ultimi anni il cibo di strada si è conquistato un ampio spazio grazie al suo approccio informale, legato soprattutto al territorio e alle culture alimentari di un determinato luogo.

"Vegan Street Food" propone una lettura del cibo di strada in chiave vegan e salutista, attraverso la proposta di ricette che non hanno ingredienti di origine animale.

In altri casi le ricette originali, che li prevedono, sono state declinate nella versione vegan con piacevoli e gustose reinterpretazioni che non mancheranno di stupire anche il gourmet più esigente.

Il libro di Valerio Costanzia e Eduardo Ferrante raccoglie oltre 150 ricette provenienti da tutto il mondo: si va dall’Europa al Medio Oriente, dall’Asia all’America latina, dall’Africa al Nordamerica, senza dimenticare le eccellenze italiane.
Corredato di bellissime immagini a colori delle ricette

Il volume è arricchito da approfondimenti e appunti di viaggio in cui gli autori svelano ai lettori curiosità e aneddoti sui luoghi da cui provengono le ricette.

Allegati

Indice

Indice delle ricette:

Europa Mediterranea

  • Andorra - Botifarra amb mongetes
  • Bosnia ed Erzegovina - Cevapcici, Lepinje
  • Francia - Crêpe suzette, Gallettes de sarrasin, Croque-Monsieur, Rotolino di baguette
  • Grecia - Gyros pita veggie, Spanako pita, Tzatziki
  • Italia - Tegole, Miasse, Gelato banana e melone,  Panissa, Cuculli, Mondeghili,Fritole, Crescione, Gnocco fritto, Castagnaccio, Olive ascolane,Torta al testo, Supplì, Arrosticini, Pizzette fritte, Panzerotti, Nduja, Pane e panelle, Pizzette sarde
  • Macedonia - Tavce Gravce
  • Portogallo - Ginjinha, Pasteis de nata
  • Spagna - Bocadillos piccante, Churros, Tortilla

Europa Continentale

  • Belgio - Waffle
  • Bulgaria - Banitsa, Boza
  • Danimarca - AEbleskiver
  • Georgia - Khachapuri
  • Germania - Bretzel, Currywurst veg
  • Inghilterra - Brownies, Cornish Pasty, Vegan Rolls
  • Irlanda - Jacket Potatoes
  • Norvegia - Pølse Med Lompe, Smørrebrød
  • Olanda - Poffertjes, Vlaamse frites light
  • Polonia - Obwarzanki, Pierogi dolci, Zapiekanka vegan
  • Repubblica Ceca - Smazeny syr
  • Romania - Langosi
  • Russia - Bliny dolci, Mandorle pralinate, Kartoshka, Pelmeni, Pyshki
  • Ungheria - Kürtőskalács, Töltött Káposzta

Africa

  • Egitto - Falafel, Ful Medames, Koshari
  • Ghana - Kelewele
  • Marocco - Bsarra, Kaab el ghazal, Sfenj, Tajine di verdure, Tè verde alla menta
  • Senegal - Mangue vert
  • Sudafrica - Bunny chow, Masala pineapple
  • Tunisia - Leblebi

Medio Oriente

  • Arabia - Baklava
  • Armenia - Lahmacun
  • Cipro - Pourgouri
  • India - Bhel Puri, Chole Bhatura, Dalaut ki Chaat, Dosa, Jalebi, Masala Chai, Pakora, Samosa
  • Iran - Pane lavash
  • Iraq - Kleeja
  • Israele - Succo di melagrana
  • Libano - Man’oushe, Sfiha
  • Turchia - Gözleme, Pilaf, Simit

Americhe

  • Canada - Bonbons aux patates, Pasta salad, Poutine
  • USA - Apple pie, Cacao raw cake, California smoothie, Cheesecake, Donuts, Gingerbread, Hamburger alla californiana, Muffin, Oatmeal raisin cookies, Pancakes, Pumpkin bread, Waldorf salad, Sweet potato pie
  • Argentina - Choripàn con chimichurri
  • Bolivia - Tojori
  • Brasile - Brigadeiro, Coxinha, Pão de queijo
  • Cile - Mote con huesillos,Sopaipillas
  • Colombia - Arepas
  • Costa Rica - Gallo pinto
  • Cuba - Croquetas de boniatos
  • Dominica - Cornsticks
  • Ecuador - Ceviche de chochos
  • Guatemala - Los suchos
  • Isole Vergini - Johnnycake
  • Messico - Tamales
  • Nicaragua - Rosquillas
  • Paraguay - Alfajores, Tereré
  • Perù - Arroz chaufa, Papas rellenas
  • Porto Rico - Horchata de ajonjolí
  • Venezuela - Empanadas

Estremo Oriente

  • Cina - Baozi, Spring roll
  • Corea de Sud - Hotteok
  • Giappone - Okonomiyaki, Takoyaki di tofu, Yaki udon
  • Indonesia - Gudeg
  • Malesia - Char Kway Teow, Ice kacang, Wonton Mee
  • Myanmar - Mohinga
  • Thailandia - Pad Thai, Khao Niaow Ma Muang, Som Tam
  • Taiwan - Zhu Tong Fan, Bao Bing, Douhua
  • Vietnam - Bo Bia

Ricette di base - Maionese vegan, Pasta brisée, Pasta frolla

Dettagli Libro

Editore Macro Edizioni
Anno Pubblicazione 2018
Formato Libro - Pagine: 191 - 19,5x26cm
EAN13 9788893197366
Lo trovi in: Dieta Vegan

Approfondimenti

Breve storia dei cibo di/da strada:

"Il mio primo ricordo legato allo street food (ma allora non si chiamava certamente così) risale all’Infanzia. Durante la festa di Ognissanti andavo con i miei genitori al cimitero. All’ingresso, piazzato su un lato, c’era un simpatico caldarrostaio, Janu, che al prezzo di poche decine di lire elargiva invitanti coni di carta di giornale ricolmi di mondaj, ossia di caldarroste fumanti."

Valerio Costanzia

Continua a leggere l'estratto del libro "Vegan Street Food".

Autori

Valerio Costanzia si occupa da anni di progetti editoriali legati al mondo del food&beverage e dell’educazione alimentare. Ha curato titoli per diverse case editrici e lavora per l’agenzia editoriale LiberLab. Recentemente ha creato un blog dove l’antica e mai sopita passione e specializzazione per il cinema dialoga con il cibo.

Eduardo Ferrante - Foto autore

Eduardo Ferrante ha compiuto numerose esperienze e viaggi all’estero in cui ha perfezionato la sua formazione culinaria vegana e crudista. È stato insegnante di cucina naturale alla prestigiosa Scuola Lorenzo de Medici di Firenze. Attualmente lavora a Torino e si divide tra la cucina e vivirvegan.it il suo sito sempre aggiornato sui numerosi eventi e corsi a tema e dove poter condividere un nuovo modo di cucinare.

Dello stesso autore:

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 2 recensioni

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Valerio 16 dicembre 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Libro bellissimo, ben fatto e ben scritto. Le immagini sono molto valide e anche le ricette, belle e ce ne sono tantissime

Raffaella 14 dicembre 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Libro molto interessante dove vengono rivisitate in chiave vegan le più famose ricette street food provenienti da tutto il mondo. Si guadagna in salute senza rinunciare a piatti sfiziosi.


Torna su
Caricamento in Corso...