Vegano ma Non Strano - Libro di Stefania Rossini
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
Acquista Vegano ma Non Strano

Guadagna 24 punti Gratitudine!


Questo libro è disponibile anche in versione ebook

versione ebook

La versione digitale è subito disponibile per il download e puoi leggerla su: PC, Mac Os, Linux, iPhone, iPad, Android, HTC, Blackberry, eReaders

Vegano ma Non Strano

Per tutta la famiglia e a buon mercato

 
-15%
Vegano ma Non Strano

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Seguendo le indicazioni e i consigli di Stefania, passo dopo passo imparerete ad autoprodurre il latte e il burro vegetale, i formaggi e i salumi vegani, i dolci e i gelati e molti altri piatti gustosi, nel rispetto della vostra salute e di quella di tutti gli esseri viventi ospitati dal nostro pianeta.

Forse vi piacerebbe avvicinarvi all'alimentazione vegana (anche non eliminando del tutto le proteine animali), ma temete che essa richieda grandi sacrifici, sia eccessivamente complicata, restrittiva, costosa e poco sfiziosa.

In questo caso Stefania Rossini, la blogger e mamma sprint più amata del web, vi farà cambiare idea. Le ricette veg che presenta in questa guida sono non solo semplici, equilibrate ed economiche, ma anche buonissime!

Da "Come preparare i latti vegetali":

""Che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo."
Ippocrate

Il gusto dei latti vegetali non assomiglia a quello del latte di origine animale: rassegnatevi! Se intendete cambiare tipo di alimentazione, dovrete accettare il fatto che certi gusti non sono sostituibili. Ciò non significa che i nuovi gusti siano peggiori... sono semplicemente diversi.

I principali latti vegetali in commercio sono quelli di avena, cocco, mandorle, miglio, noci, nocciole, riso, soia.

Latte di avena

Non contiene colesterolo, è ricco di acido folico ed è un latte particolarmente energetico e tonificante.

Ingredienti per circa un litro:

  1. 150 g di avena in chicchi
  2. 1 litro di acqua

La sera mettete in ammollo i chicchi di avena in molta acqua. La mattina successiva scolate, risciacquate e frullate molto bene con il litro di acqua, quindi mettete tutto in una pentola.

Portate a bollore e lasciate sobbollire per 5 minuti. Spegnete il fuoco e fate riposare per 30 minuti circa.

Procedete poi a filtrare con un colino e una garza.

Il liquido che otterrete sarà il vostro latte di avena.

Latte di banane crudo

Semplicissimo! Frullate le banane con un po' di acqua, a seconda della densità che desiderate, aggiungete cannella in polvere e degustate al momento!

Latte di ceci

Grazie a Silvia Savoldi per questa insolita ma ottima ricetta!

Ingredienti:

  • 100 g di ceci
  • 2 litri di acqua

Mettete in ammollo per 24 ore i ceci, quindi scolateli, sciacquateli e frullateli in poca acqua.

Versate i ceci frullati e i 2 litri di acqua in una pentola, portate a bollore e lasciate sobbollire per un'ora, mescolando spesso perché i ceci tendono ad attaccarsi al fondo. Trascorsa l'ora, filtrate con un colino e una garza.

Avrete così ottenuto un sano latte vegetale che durerà 2 giorni circa in frigorifero."

Stefania Rossini

INDICE

  1. Premessa
  2. Ma gli volevo bene...
  3. Sono solo una mamma Precisazioni
  4. La mia idea sulle «sostituzioni» vegane
  5. Come preparare i latti vegetali
  6. Come sostituire l'uovo, il burro, la panna e lo yogurt
  7. Come preparare i formaggi vegani
  8. Come preparare i salumi vegani
  9. Legumi sempre pronti da mangiare...
  10. Preparazioni base: pane, pasta fatta in casa e pasta frolla
  11. Le salse vegane
  12. Ricette varie vegane
  13. Dolci vegani
  14. Snack per ufficio e spuntini veloci
  15. Svezzamento vegano
  16. Frullati... genuinità, praticità e bontà in un unico prodotto!
  17. Le ricette dell'Associazione Pianeta Filo Filo
  18. Storie di altri
  • Bibliografia e siti

APPROFONDIMENTI

La mia idea sulle «sostituzioni» vegane:

"Quando ho affrontato la questione della sostituzione degli alimenti di origine animale, ho avuto molti dubbi: l'istinto andava da una parte, la ragione da un'altra e quello che diceva la gente da un'altra ancora. Ho trascorso anni a chiedermi quali errori stessi commettendo, anni a informarmi, a cercare persone che avevano, o che almeno conoscessero, un percorso simile al mio ma... nulla, il vuoto!

Con l'arrivo di internet, trovai moltissime informazioni, anche se da ponderare con attenzione. E soprattutto cominciai a capire velocemente che il mio istinto mi stava portando sulla strada giusta, quella giusta per me: mi resi conto che la maggior parte delle sostituzioni, non mi erano necessarie.

La carne si elimina, non si può «sostituire».

Il mio vegan non è il vegan tutto tofu, seitan e bistecchine gommose di soia.

Quando si iniziano a eliminare carne e latticini, giustamente ci si trova spaesati e si cercano dei sostituti. E in molti, me compresa, rimangono piuttosto delusi.

Le bistecche di soia non hanno un gusto eccelso, sono piuttosto care ed è necessario condirle molto se si vuole abbiano un sapore accettabile.

Il seitan è glutine allo stato puro. L'ho abbandonato dopo anni di utilizzo, purtroppo inconsapevole dei rischi per la salute: lo autoproducevo perché troppo caro da acquistare per il mio portafoglio. Certo si presta molto bene come sostituto della carne: si possono fare bistecche vegetali impanate, stufati e davvero molto altro. Preferisco però non incentivarne l'uso, considerato che il glutine è spesso responsabile di infiammazioni intestinali e generali. Il glutine è una proteina che ha due scopi, quello di legare bene le preparazioni e quello di favorire la lievitazione. Quando si prepara il pane o le torte e i biscotti con farine prive di glutine, consiglio di lasciare l'impasto semi-liquido (il mio prossimo libro tratterà proprio dell'alimentazione senza glutine).

I formaggi vegani sono spesso troppo costosi da acquistare (anche se quando ho compiuto determinate scelte non esistevano ancora in commercio). All'inizio erano dispendiosi anche da realizzare a casa e a volte le ricette erano così laboriose da farmi desistere alla sola lettura.

Cercando, elaborando, provando, buttando, ho capito molti dei «trucchi» per la loro autoproduzione. Una volta imparate le basi per realizzarli in casa, saranno ottimi ingredienti per mangiare cereali e legumi, soprattutto per chi non ama particolarmente questi ingredienti.

Ovviamente questa guida pratica è a disposizione di tutti, e siccome il mondo è bello perché vario, ho cercato di riportare molte ricette per molti gusti: potrete provare a realizzarle ogni tanto o, sperimentando, scoprire che vi piacciono molto e continuare a prepararle abitualmente."

Stefania Rossini

AUTORE

Stefania Rossini

Stefania Rossini, casalinga e coltivatrice, vive in provincia di Brescia con il marito e tre figli. Ospite di numerose trasmissioni televisive, anima un blog frequentato da un numero sempre crescente di lettori. È anche blogger per «La Stampa», interviene regolarmente su Radio Capital e tiene corsi di autoproduzione. Per le nostre edizioni ha pubblicato Vivere in 5 con 5 euro al giorno, Cucinare guadagnando in soldi e in salute, Fare di necessità virtù e Vegano ma non strano.

 

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 29 dicembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottimo come gli altri altri libri della Rossini.Utile ogni giorno per la preparazione di cibi sani e cruelty free risparmiando un bel po'.Da comprare e usare tutto!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 dicembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo è libro è fantastico ed adatto a vegani principianti come me ma ci sono utili suggerimenti per gestire un cambio di alimentazione in modo semplice e veloce. Consigliato senza dubbio

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
AUTORI ED EDITORI

di oggi 23 Marzo

  1. La Grande Via

    Franco Berrino, Luigi Fontana

  2. Filmatrix

    Virginio De Maio

  3. Il Codice della Mente Straordinaria

    Vishen Lakhiani

Classifica Completa