Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 30 punti Gratitudine!


Vengo dal Sole

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Flavio Capobianco è un ragazzo argentino, bruno, occhi profondi. I genitori si sono resi subito conto che il loro bambino era particolare e hanno sempre raccolto e conservato con cura tutto quello che diceva e disegnava. Ne è uscito un libro intitolato "Io vengo dal sole". Già subito dopo il concepimento, le sensazioni della madre furono particolari: "Fu come un'esplosione di luce che m'inondò". Sensazione che rimase per tutto il tempo della gravidanza.

A sei anni Flavio disse ai suoi genitori: "Ricordo meglio il tempo prima della mia nascita che i primi tre anni della mia vita. Posso vedere la mia vita prima della nascita da ogni angolatura, il mio sguardo è senza confini perché non vedo con gli occhi fisici. Sono su questo pianeta, che è molto denso, per la prima volta... Ricordo centinaia di sfere luminose prima di nascere sulla terra. Tutto ciò che vive è una sfera luminosa... due di queste sfere erano luminosissime e ora so che i loro colori erano verde e violetto: i miei genitori.

So che devo andare e mi sento sempre più attratto. Poi viene un tunnel luminoso, tutto intorno è buio. Quando entro, mi sento come imprigionato". A sei anni Flavio cominciò a parlare della sua missione: "Io vengo dal centro del sole per svolgere un compito. La terra è un pianeta molto difficile perché ha molta materia e poco spirito. I bambini che nascono adesso vengono da una scuola molto progredita. Questi nuovi esseri devono operare affinché la terra non subisca una trasformazione troppo radicale. Insieme noi creeremo buone vibrazioni".

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 30 settembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Talmente noioso che non lo ricordo bene. Potrebbe forse essere utile per qualche genitore che pensa che il suo bambino sia troppo "speciale", ma complessivamente non lo consiglierei

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 ottobre 2007

Semplicemente, da leggere...

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA