-15%
Verso l'Unità Fondamentale

  Clicca per ingrandire

Verso l'Unità Fondamentale

Nevrosi di transfert e psicosi di transfert

Margaret I. Little

Gli scritti di Margaret Little, composti nell'arco di trent'anni, testimoniano lo sviluppo della sua tecnica psicoanalitica, modellata nel confronto con i pazienti borderline, psicotici e... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 17 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Gli scritti di Margaret Little, composti nell'arco di trent'anni, testimoniano lo sviluppo della sua tecnica psicoanalitica, modellata nel confronto con i pazienti borderline, psicotici e paranoidi. In questi articoli, aneddoti e dialoghi, emergono i concetti chiave del lavoro della Little: il concetto di unità fondamentale e simbiosi, uno stato di totale non differenziazione che, se pure può portare all'angoscia di annientamento, è anche il presupposto di una vera empatia e comprensione reciproca; il concetto di risposta totale dell'analista, che approfondisce l'idea del controtransfert; e il concetto di presentazione diretta della realtà nell'analisi dei deliri.

Autore

Margaret I. Little è cresciuta professionalmente in mezzo alle accese polemiche in seno alla Società Psicoanalitica Britannica tra i seguaci di Anna Freud e quelli di Melanie Klein. Pur avendo la supervisione della stessa Freud, e di Willi Hofer, fu la sua analisi e continua associazione con D. W. Winnicott a dimostrarsi più formativa. Come Winnicott (e come la sua prima analista, E. F. Sharpe) mantenne una posizione indipendente che le consenti di attingere creativamente a entrambe le prospettive.


Torna su
Caricamento in Corso...