La Via dello Zen

  Clicca per ingrandire

La Via dello Zen

Eugen Herrigel

  • Prezzo: € 12,50

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Il linguaggio è uno strumento imperfetto inventato dagli uomini per poter scambiare le proprie sensazioni. Purtroppo accade spesso che le parole facciano confondere i simboli con la realtà.... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 13 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Il linguaggio è uno strumento imperfetto inventato dagli uomini per poter scambiare le proprie sensazioni. Purtroppo accade spesso che le parole facciano confondere i simboli con la realtà. Questo pericolo si palesa soprattutto quando si tenta di spiegare la dottrina Zen, che sfugge a qualsiasi metodo di razionalizzazione di tipo occidentale.

Il Prof. Eugen Herrigel, per molti anni docente di storia della filosofia nell'università giapponese Tohoku di Sendai, è uno dei pochissimi europei, se non l'unico, cui sia stato dato d'intuire l'essenza dello Zen e abbia saputo tradurne i significati reconditi in una forma a noi più intelligibile.

"La Via dello Zen" è un'opera preziosa e insostituibile per chi voglia immergersi nel mare sconfinato della meditazione orientale, acquisendo una visione completamente diversa, serena, naturale ed eterna dell'esistenza. La conoscenza dello Zen è una tappa definitiva, è la conquista di un'altra dimensione.

Lo Zen non cerca accoliti o discepoli, non accoglie tutti a braccia aperte, tuttavia sa attirare quasi magicamente coloro che soffrono e cercano la verità.

Dettagli Libro

Editore Mediterranee Edizioni
Anno Pubblicazione 2006
Formato Libro - Pagine: 111 - 15,50x21cm
EAN13 9788827203026
Lo trovi in: Zen

Autore

Eugen Herrigel (1885-1995), filosofo tedesco, ha il merito di aver fatto conoscere in Europa lo Zen. La particolarità del suo percorso è che, attraverso il tiro con l'arco, egli è riuscito a comprendere profondamente tale filosofia. Celeberrimo è Lo Zen e il tiro con l'arco (1948) che racconta appunto del suo incontro con un maestro giapponese di tiro con l'arco il quale non solo gli insegnò quest'antica arte tradizionale ma anche che il vero bersaglio da colpire è in realtà l'arciere stesso.

Dello stesso autore:


Torna su
Caricamento in Corso...