Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Viaggiatori

Lo spirito e il cammino

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 16,00
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: Libro
  • XII-244
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2005

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il testo, nell'esplorare il viaggio e i viaggiatori, ne osserva l'evoluzione attraverso le testimonianze del passato, ne cerca gli elementi costanti, i cardini attorno ai quali ruota l'esistenza individuale e collettiva, nelle varie epoche e società, partendo dall'assunto che dalle esperienze di viaggiatori a noi lontani nel tempo, nei modi e nelle forme, si possono spesso trarre spunti inattesi per arrivare a comprendere lo spirito del viaggio e il viaggiatore attuale.

Sono descritte le prime fasi del viaggiare, dal momento in cui nasce l'idea, al vaglio delle possibili alternative, dai fattori esterni che influenzano la scelta, amici, famiglia, mode, fino alla concreta partenza. E, nonostante la varietà delle esperienze e l'eterogeneità dei modi, si delinea una inattesa serie di convergenze sul senso profondo del viaggiare.

Viaggiare è un bisogno, una necessità. Ogni età della vita ha i suoi modi, le sue strade, le sue mete. Nel volume si sottolinea come il viaggiatore sia diventato la figura emblematica del nostro tempo. Pieno di contraddizioni, alla perenne ricerca di quello che non può o non vuole trovare, egli nasconde i suoi tormenti in consumi standardizzati, in comportamenti quasi del tutto globalizzati.

Partendo da una panoramica che sintetizza quanto di rilevante è stato scritto sul tema, questo testo costituisce un punto d'incontro tra la teoria e la pratica, trasformando in un semplice strumento operativo le risultanze delle analisi degli studiosi più qualificati, le cui possibilità di utilizzo sono verificate attraverso la discussione di casi pratici. Agli studenti mostra come le riflessioni accademiche possano trovare un riscontro nel quotidiano, agli operatori fornisce conoscenze indispensabili per sistematizzare l'approccio con il mercato.


L'idea del viaggio - Il desiderio di viaggiare - Perché viaggiare - Gestire il tempo - Dall'evasione alla ricerca di sé - Novità e abitudine - L'elaborazione personale - Le influenze esterne - L'ambiente sociale - L'origine del viaggiatore - Un approccio socio-demografico - Professione e reddito - Sognando la meta - L'accessibilità della meta - I tempi del turismo - La decisione e l'attesa - Tipi di turisti - La propensione al viaggio - La partenza - Gli oggetti del viaggiatore - Il viaggio - Bibliografia.

AUTORE

Roberto Lavarini è docente di Sociologia del turismo all'Università IULM di Milano e Feltre. Tiene corsi presso l'Università Cattolica e l'Università Statale di Milano. È stato Segretario scientifico dell'Osservatorio sul turismo e le risorse culturali della Camera di Commercio di Milano e consigliere presso l'APT, L'Azienda provinciale per la promozione del turismo nel milanese.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su