Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Le Virtù del Silenzio

-15%
Le Virtù del Silenzio

  Clicca per ingrandire

Nei momenti di difficoltà la realtà diviene sfuggente e il coro dei ben pensanti prova a districare la complessità del sociale attraverso discorsi astratti e razionali. Michel Maffesoli, invece,... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 7 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Nei momenti di difficoltà la realtà diviene sfuggente e il coro dei ben pensanti prova a districare la complessità del sociale attraverso discorsi astratti e razionali. Michel Maffesoli, invece, invita il lettore a riconciliarsi con il silenzio, abbandonandosi al mistero.

Le parole non sono in grado di cogliere il reale, perché esso è fatto della potenza dei sogni, di fantasmagorie, di fantasie.

Il reale è sfuggente, ineffabile e giunge a conoscibilità solamente quando prende corpo negli oggetti del quotidiano, nel "divino sociale". Attraverso la sua analisi erudita, l'autore tenta di comprendere il ritorno del "sacrale", ovvero del bisogno collettivo di una comunione emozionale, della condivisione e della scomparsa nell'Altro: l'altro della comunità, del cosmo, della deità.

Autore

Michel Maffesoli - Foto autore

Michel Maffesoli è professore emerito di sociologia alla Sorbona, dove dirige il Centre d’étude sur l'actuel et le quotidien. I suoi saggi più recenti sono dedicati alla violenza, alla vita quotidiana e all'estetizzazione dell'esperienza nella società contemporanea. Tra le sue pubblicazioni più importanti tradotte in italiano: Il tempo delle tribù (1988), La trasfigurazione del politico (2009) Matrimonium (2012).


Torna su
Caricamento in Corso...