La vita ridotta all'osso

  Clicca per ingrandire

La vita ridotta all'osso

Un anno senza sprechi: le disavventure di un consumatore coscienzioso

Leo Hickman

( 2 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 16,00

Il giornalista ecologista Leo Hickman mette così alla prova se stesso e la sua famiglia in un faticoso esperimento di vita vissuta in modo ecologicamente, politicamente, moralmente e naturalmente... continua

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando è disponibile
  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Altri Libri come La vita ridotta all'osso

Descrizione

Il giornalista ecologista Leo Hickman mette così alla prova se stesso e la sua famiglia in un faticoso esperimento di vita vissuta in modo ecologicamente, politicamente, moralmente e naturalmente corretto.

Prima o poi nella vita di tutti arriva il momento della folgorazione, delle Grandi Domande. A Leo la svolta esistenziale consegna un compito difficilissimo: verificare se una vita vissuta in modo ecocompatibile sia un progetto realmente attuabile o un ideale impossibile da praticare.

Dettagli Libro

Editore Ponte alle Grazie
Anno Pubblicazione 2007
Formato Libro - Pagine: 268 - 14x20,5cm
EAN13 9788879289061
Lo trovi in: Consumo critico

Autore

Leo Hickman, 35 anni, inglese, punto di riferimento del giornalismo ecologista, editorialista dell’autorevole The Guardian, è conosciuto anche in Italia per i suoi articoli pubblicati su Internazionale.

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 2 recensioni

  • 5 Stelle

    50%
    50%
  • 4 Stelle

    50%
    50%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Elisa 19 agosto 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Tanti spunti per poter vivere veramente liberi dall'eccesso che il consumismo ci impone, suggerimenti descritti in modo semplice e chiaro!

Ceci 20 agosto 2007

Voto:

La vita ridotta all'osso è un bel libro, mi ha interessato soprattutto l'approccio ai problemi etici sollevati dalla tipologia dei consumi e degli acquisti di una famiglia londinese. Sono persone motivate ma che devono mediare con una situazione familiare normale (figlia piccola e altro figlio in arrivo), eppure riescono a trovare soluzioni ripronibili da tutti. Soprattutto il suggerimento che raccolgo è quello di diventare consapevoli e attenti, anche la dove si scende a compromessi.


Torna su
Caricamento in Corso...