Vita Sovrumana di Gesar Di Ling

  Clicca per ingrandire

Vita Sovrumana di Gesar Di Ling

Alexandra David Néel , Lama Yongden

  • Prezzo: € 15,49

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

L'epopea di Cesar dì Ling, che qui si presenta in prima traduzione italiana, è il poema nazionale dei tibetani che i bardi del Paese delle Nevi si trasmettono da secoli oralmente. La versione... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 16 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

L'epopea di Cesar dì Ling, che qui si presenta in prima traduzione italiana, è il poema nazionale dei tibetani che i bardi del Paese delle Nevi si trasmettono da secoli oralmente. La versione tradotta da Alexandra David Neel e pubblicata nel 1931 è la più estesa tra quelle note, che l'esploratrice raccolse nel paese di Kham (Tibet orientale), considerato il luogo natale dell'eroe, e confrontata con i manoscritti esistenti. Gesar è un « eroe solare », fondatore e civilizzatore, la cui missione consiste nel far regnare l'ordine sulla Terra, nel reprimere l'ingiustizia e la violenza, nel difendere la Religione, la Buona Dottrina, cioè il buddhismo, secondo le indicazioni del « Prezioso Guru » Padmasambhava, Egli, credono ancora i tibetani, ritornerà per rendere giustizia al suo popolo.

La figura di Gesar ha probabilmente una base storica in quella di uno o più capi guerrieri divinizzati, vissuti tra il VII e l'XI secolo, di origine tibetana o forse mongola o cinese. Nato da una vergine, sin da piccolissimo sconfigge le forze delle tenebre ed a quindici anni si batterà contro i re-dèmoni nemici della Religione. Dotato di poteri sovrannaturali, capace di trasformarsi, con il suo cavallo volante porterà a termine la propria missione diventando alla fine sovrano di Ling. Con l'aiuto degli dèi, Cesar prevale in tutte le prove e su tutti i nemici: giganti, dèmoni cannibali, lama malefici, eserciti di migliaia di uomini, esseri invulnerabili al fuoco.

Dettagli Libro

Editore Mediterranee Edizioni
Anno Pubblicazione 1990
Formato Libro - Pagine: 341 - 15,50x21cm
Lo trovi in: Tradizioni orientali

Autori

Alexandra David-Néel (1868-1969) fu una delle maggiori protagoniste dell’esoterismo del ‘900, soprattutto per aver divulgato la cultura tibetana in Occidente. Filosofa, attivista politica, soprano, studiosa di sanscrito e tibetano, fu sempre una grande donna ribelle che non si lasciò mai costringere dal moralismo e dai vincoli imposti dalla società maschile. Per oltre vent’anni viaggiò in tutto l’Oriente con il figlio adottivo tibetano. Al suo ritorno in Europa fu un’attiva conferenziera e maestra spirituale fino alla sua morte a 101 anni.

Lama Yongden (1899-1955) fu adottato dall'esploratrice quando aveva 14 anni, con il nome dì Arthur Yongden David Neel. La accompagnò in molti viaggi e collaborò con lei alla stesura di alcuni libri, tra cui "Le lama aux cinq sagesses", ispirato alla sua infanzia.

Dello stesso autore:


Torna su
Caricamento in Corso...