-15%
Vite d'Acqua

  Clicca per ingrandire

Vite d'Acqua

Bestiario del Gange

Rambharos Jha

  • Prezzo € 16,92 invece di € 19,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 26
  • Formato: 37x23,5
  • Illustrato a colori
  • Anno: 2011

Coccodrilli che inseguono lanterne, aironi bianchi che si avventurano nel torrente tempestoso, villaggi profumati di gamberi e granchi, gracidio di rane come suono di tamburo, cavallucci lanciati... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 17 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Coccodrilli che inseguono lanterne, aironi bianchi che si avventurano nel torrente tempestoso, villaggi profumati di gamberi e granchi, gracidio di rane come suono di tamburo, cavallucci lanciati al galoppo quando il vento piega gli alti giunchi, piccoli serpenti che spaventano elefanti... È il mondo del Gange, microcosmo di equilibrio assoluto.

Le storie del fiume sacro che racchiude lo spirito dell’India sono dipinte in questa raccolta di immagini straordinarie, affascinante reinterpretazione del mondo marino in arte Mithila, pittura popolare dell'India nordorientale, e sono accompagnate da poemi della tradizione indiana: le creature acquatiche danno vita a un universo in cui realtà e mito, natura e leggenda si intrecciano.

Vite d'acqua racchiude lo spirito dell’India: se La vita notturna degli alberi - pubblicato con le stesse caratteristiche di libro d’arte stampato su carta seta prodotta a mano - è un inno alla Terra, questo bellissimo Bestiario canta e immortala l'Acqua, culla primordiale di vita e suggestioni, e le sue creature multiformi e colorate.

"Quando i rossi fiori di loto cominciano a sbocciare sulla superficie dello stagno limaccioso gli uccelli spaventati portano veloci i piccoli al riparo per paura che l'acqua s'incendi."


Torna su
Caricamento in Corso...