Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Vivere con gli Angeli e gli Spiriti della Natura - Vol. 2

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Gli angeli compiono un'infinità di cose per l'uomo, al fine di mettergli a disposizione una serie di condizioni necessarie a creare in tutta libertà... Il loro operare consiste unicamente nell 'offrirgli occasioni di esercizio di libertà, senza però mai imporre la loro presenza. Dato che il mondo degli angeli è il mondo dello spirito e della libertà, l'uomo può quindi condurre una vita tanto più realizzata e felice quanto più riconosce, nella libertà del proprio spirito, la natura e l'azione di essi. Solo allora il suo cuore potrà riempirsi di gratitudine.

Queste conferenze gli forniscono mille spunti per farlo mettendolo incondizione di vivere o di agire in comunione con gli angeli. L'uomo potrà così riconoscere sempre più intimamente la verità, amare la bellezza, fare il bene con maggior coraggio.

Pietro Archiati (dalla prefazione)

AUTORE

Rudolf Steiner è stato un filosofo, architetto e riformista austriaco. E’ stato il fondatore dell’antroposofia, una corrente esoterica che mischia diversi dettami della scuola teosofica e filosofico - idealista tedesca del tempo. Sin dai primi anni della sua formazione culturale, Steiner ambì a trovare la sintesi perfetta tra misticismo e scienza.

Questa ricerca continua lo portò, dopo aver conseguito il dottorato, a trasferirsi da Vienna a Weimar per lavorare al Goethe und Schiller Archiv, l’archivio Goethe. Questo lavoro gli permise di pubblicare il saggio “Introduzione agli Scritti Scientifici di Goethe” e di maturare la sua personale visione del mondo.


Nel 1894, pubblicò il suo saggio più importante, “La Filosofia della Libertà”, che proponeva un concetto rivoluzionario per l’epoca: la scoperta che il pensiero può portare alla realizzazione dello spirito del mondo.

Il tomo non raggiunse molto successo ma Steiner aveva creato una solida base per la conoscenza dello spirito, e si sentiva in grado di portare avanti le sue ricerche in questo campo senza alcuna remora. Inoltre, il lavoro su “La Filosofia della Libertà” gli permise di sciogliere una serie d’enigmi sull'esistenza che lo perseguitavano da tempo.

Le intuizioni contenute in “La Filosofia della Libertà” sono alla base dell’eredità di Steiner e hanno contributo in modo essenziale allo sviluppo delle scienze moderne. In particolare della Medicina. A Steiner, infatti, si deve il movimento della scuola Waldorf, che ha creato un approccio educativo basato sulla comprensione e l’amore.

Oggi, le scuole Waldorf sono in tutto il mondo.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 23 ottobre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

libro molto bello e profondo, rappresenta un modo nuovo di guardare a tutte le cose in modo spirituale e di questi tempi ne abbiamo bisogno, lo consiglio a tutti

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 ottobre 2013

Premetto che ne ho letti di libri che parlano di angeli e gerarchie celesti in generale, ma nessuno di essi è, potrei dire, maturo come questo. In genere, i libri che parlano di angeli hanno un approccio piuttosto sentimentale, a volte decisamente sdolcinato, come se si riferissero ad esseri fatti apposta per soddisfare il nostro bisogno di consolazione e di speranza. Niente di tutto questo nel libro di Steiner! Qui si parla degli angeli in una maniera del tutto diversa, e, infatti, Steiner descrive le nove gerarchie angeliche in modo serio e senza abbandonarsi mai a nessun tipo di banalità zuccherosa, e, men che meno, dando facili ricette per comunicare con gli angeli, tanto per “sentirsi speciali” e in contatto con qualcosa di “diverso”. Steiner tratta il mondo angelico in modo “scientificamente spirituale”, spiegando qual è il ruolo di ciascuna gerarchia in relazione all’Universo. Descrive, inoltre, l’influenza esercitata su ogni cosa, sulla Terra - a partire dal germoglio fino ad arrivare alla pietra - dai pianeti, dal Sole, dalle costellazioni, e dall’intero Universo. L’idea che se ne ricava è che il Creato sia un luogo in cui tutto ciò che esiste collabora in perfetta e totale armonia. E se, al pari di certi famosi conduttori televisivi, pensate che i pianeti e le costellazioni siano troppo lontani per avere il benché minimo influsso sull’uomo e sul suo ambiente, forse, leggendo questo libro, avrete modo di ricredervi e di vedere le cose da un altro punto di vista.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 giugno 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Come non amare gli scritti di Steiner? Introduce e conduce quasi per mano in questi mondi spirituali lasciando liberi di sperimentare personali esperienze di contatto.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su