Vivere Senza Soldi

  Clicca per ingrandire

Vivere Senza Soldi

L'esperienza sorprendente di una donna che da undici anni ha eliminato del tutto il denaro dalla propria vita

Heidemarie Schwermer

( 5 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 13,00

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Nel maggio 1996, Heidemarie Schwermer decide di cambiare radicalmente modo di vivere: regala i suoi mobili, abbandona l'abitazione e lo studio, e disdice l'assicurazione sanitaria. Ciò di cui ha... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 13 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Nel maggio 1996, Heidemarie Schwermer decide di cambiare radicalmente modo di vivere: regala i suoi mobili, abbandona l'abitazione e lo studio, e disdice l'assicurazione sanitaria. Ciò di cui ha bisogno per vivere lo ottiene tramite gli scambi della "Centrale dai e prendi" da lei fondata a Dortmund, in Germania.

"Non avere niente ma essere molto": con questo motto Heidemarie sottopone a un esame critico quelli che sono i valori correnti della società del consumo.

Dopo tanti anni senza soldi, afferma di essere addirittura più ricca di prima. Concetti come lavoro, tempo libero e vacanze acquistano un significato completamente nuovo e la vita trova una nuova integrità. L'esperienza raccontata in questo libro non avanza pretese di essere universalmente vincolante ma, in una società profondamente mercificata, rappresenta un modello concreto di speranza.

Dettagli Libro

Editore Terra Nuova Edizioni
Anno Pubblicazione 2007
Formato Libro - Pagine: 179 - 15x21cm
EAN13 9788888819129
Lo trovi in: Percorsi di consapevolezza
Posizione in classifica: 5.631° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Autore

Heidemarie Schwermer, nata nel 1942 a Memel (Prussia orientale), aveva appena due anni quando dovette fuggire con la famiglia nella Germania occidentale. Per quasi vent'anni ha lavorato come maestra elementare, per poi lasciare l'insegnamento e diventare terapeuta della Gestalt. Nel 1994 fonda la «Centrale dai e prendi» e due anni dopo da via tutto ciò che possiede. Da undici anni vive senza utilizzare denaro: passo dopo passo è uscita dalle strutture esistenti, maturando una nuova libertà.

Recensioni Clienti

4,00 su 5,00 su un totale di 5 recensioni

  • 5 Stelle

    75%
    75%
  • 4 Stelle

    25%
    25%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Isabella 6 ottobre 2017

Voto:

Talmente bello e reale questo libro che racconta la validissima scelta dell'autrice che sarà il mio prossimo regalo da far leggere a persone che continuamente sciamano per inutilità.Lessi questo libro per caso e devo dire che davvero insegna con semplicità ed intelligenza emotiva.Lo raccomando per vivere senza rinunce ma senza essere schiavi di inutili denari.

Mariella 25 novembre 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Ho letto questo libro alcuni anni fa. Ero tanto curiosa di leggerlo. Devo dire che avevo molto apprezzato il coraggio di questa donna, e molte sono le cose sulle quali ho riflettuto. E molte quelle che ho cercato di mettere in pratica. Il baratto è uno di questi! Mi è capitato in varie occasioni di riuscire a fare le cose che volevo fare senza il corrispettivo in denaro ma con scambio di favori. E più accade più ci provi gusto!

Jessica Chiara 25 giugno 2013

Voto:

Scioccante per chi non è preparato...... Addirittura alcuni potrebbero prendere "male" questo libro, pensando che si viva "sulle spalle degli altri"...... Ma per chi, come me e come MOLTISSIMI ALTRI ha già fatto qualche seppur minimo passo sulla via della decrescita, dell'ecosostenibilità, sulla via dell'Amore per la terra e per la nostra stessa vita (che VALE + del tempo e delle cose.....) allora questo libro E' DA LEGGERE TUTTO D'UN FIATO! Poichè E' essenzialmente la VITA di chi CE L'HA FATTA e continua a VIVERE in un modo MERAVIGLIOSO..........

Katia 12 marzo 2011

Voto:

Faccio parte di Tempo di Vivere, progetto fondato a ottobre 2010 assieme ad un gruppo di persone stufe dell'attuale scala di valori imposti dalla società. Stiamo progettando una vita in comune che rivalorizzi la centralità della persona rispettando e soddisfacendo il bisogno di appartenenza di ognuno e la volontà di andare oltre l'isolamento in cui ormai molto si sono rassegnati a vivere. M'è capitato tra le mani questo libro e l'ho trovato sensazionale, ricco di spunti e "verità"… Credo che chiunque si stia approcciando alla creazione di un nuovo paradigma sociale (co-housing, ecovillaggio o comune che dir si voglia) dovrebbe leggere e far propri molti dei concetti espressi da Heidemarie. http://www.tempodivivere.it


Torna su
Caricamento in Corso...