Walden - Libro di Henry D. Thoreau
Skin sx - 30 omaggi - Maggio 2017
Skin dx - 30 omaggi - Maggio 2017
Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:

Walden

Ovvero vita nei boschi

 
-25%
Walden Henry D. Thoreau

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 8,25 invece di 11,00 sconto 25%
  • Tipo: Libro
  • Pagine 412
  • Formato: 13x19,5
  • Anno: 1988-2013

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Nel luglio 1845, Henry Thoreau lasciava la sua cittadina natale per andare a vivere in una capanna nei boschi del vicino lago di Walden. Il suo voleva essere un esperimento, che assumeva però risvolti politici e sociali insieme: era una scelta di "disobbedienza civile" verso una società di cui non condivideva gli ideali mercantili.

Nell'introduzione Piero Sanavio spiega come il vagabondo di Walden, nel suo solitario rapporto con la natura, ricercasse un alfabeto segreto: quello del mitico New England di due secoli prima, dimensione morale, estetica e metafisica, prima ancora che semplice territorio geografico.

AUTORE

Henry D. Thoreau

Henry David Thoreau (1817-1862), maestro riconosciuto, insieme al suo amico Ralph Waldo Emerson, del cosiddetto "rinascimento americano", trascorse tutta l'esistenza nella quieta Concord (Massachusetts), una sorta di pianeta della mente che popola anche i suoi Diari. Divenuto nel Novecento icona del pensiero ambientalista e pacifista ante litteram, è autore, oltre che del popolarissimo Walden, di opere come Disobbedienza civile (1849), Apologià per John Brown (1859) e Vita senza principi (1863).

 

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 23 dicembre 2014

Un racconto emozionante e affascinante. La storia di un uomo che avuto il coraggio di tentare un'impresa assurda. Egli non volle più avere a che fare con la società. Vedeva un sistema completamente da risanare e pieno di ingiustizie. Perciò decise di andare a vivere da solo in bosco. La sua era appunto una denuncia sociale che non mancò di avere dei risvolti e delle conseguenze. Una lettura scorrevole che tiene con il fiato sospeso per tutta la durata del racconto. Questo libro dovrebbe inoltre farci riflettere molto. Assolutamente consigliato.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 12 marzo 2013

Nel luglio 1845, Henry Thoreau lasciava la sua cittadina natale per andare a vivere in una capanna nei boschi del vicino lago di Walden. Il suo voleva essere un esperimento, che assumeva però risvolti politici e sociali insieme: era una scelta di "disobbedienza civile" verso una società di cui non condivideva gli ideali mercantili. Nell'introduzione Piero Sanavio spiega come il vagabondo di Walden, nel suo solitario rapporto con la natura, ricercasse un alfabeto segreto: quello del mitico New England di due secoli prima, dimensione morale, estetica e metafisica, prima ancora che semplice territorio geografico.

Commenta questa recensione

Banner spedizioni SX - 29 euro
AUTORI ED EDITORI
Pagamenti accettati
Hai bisogno di aiuto? clicca qui