Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 30 punti Gratitudine!


Warrior Cats - Il Ritorno nella Foresta

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Per generazioni, quattro Clan di gatti selvatici hanno condiviso il territorio della foresta rispettando le leggi stabilite dai loro antenati guerrieri. Ma i gatti del Clan del Tuono sono in grave pericolo, e il misterioso Clan della Tenebra diventa ogni giorno più forte e temibile, passando presto da alleato a nemico. Molti nobili guerrieri sono morti e alcune morti sono più misteriose di altre.

Ruggine, un gatto domestico come tanti, decide di abbandonare il proprio bipede e di unirsi al Clan del Tuono: con il nome di ZampadiFuoco, verrà addestrato a diventare un guerriero e a proteggere i suoi nuovi compagni dal pericolo che incombe sempre più minaccioso. Una missione che gli cambierà la vita e gli farà scoprire la sua natura felina. Del resto, un'antica profezia aveva annunciato: «Solo il fuoco può salvare il Clan».

Warrior Cats, gatti guerrieri, è un successo internazionale che ha dato origine a una saga in grado di entusiasmare migliaia di lettori di tutte le età, diventando ben presto un fenomeno letterario. Ma questo romanzo è innanzitutto un'avventura che piacerà sicuramente a tutti i lettori che hanno sempre voluto sapere quali sogni di gloria possano passare per la mente del gatto di famiglia.

Una vicenda completamente coinvolgente ed emozionante, grazie a lotte e colpi di scena ricchi di azione all'interno di un mondo fantastico e intrigante. Una natura selvaggia e guerriera in cui i valori in gioco sono coraggio, responsabilità e solidarietà. Un'avventura che ha il sapore di saga a sfondo animale piena di suspence.

Dopo averla letta sarà impossibile guardare il nostro gatto domestico senza provare una leggera punta di curiosità e un pizzico di nervosismo. Come si comporterebbe lui al posto di ZampadiFuoco?

AUTORE

Erin Hunter è lo pseudonimo usato dalle scrittrici Kate Cary (1967, Inghilterra), Cherith Baldry (1947, Lancaster, Inghilterra) e Victoria Holmes (1978, Caracas, Venezuela). La scelta del cognome Hunter (cacciatore) è un evidente richiamo alla vita dei gatti selvatici con un po’ di autoironia. Ognuna delle autrici impersona un ruolo differente: mentre Holmes delinea la trama di ogni libro, Cary e Baldry scrivono a turno ciascun volume. Sono state ispirate dall’amore per i gatti e dal fascino che esercita su di loro la durezza del mondo selvatico, uniti a un profondo rispetto per la natura, oltre che dalla passione per l’astrologia e i monoliti. I loro scrittori di riferimento appartengono sia al mondo del fantasy, come Tolkien, che del crime, come Patricia Cornwell.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 28 giugno 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

A fine lettura, mi sono resa conto che ho vissuto questo romanzo, più che come genere fantasy o anche fantascienza, come una storia di "multidimensione" . In questo modo la situazione che ho vissuto è paragonabile a quella di Bastian ne "La storia infinita", compartecipe attiva (per quanto si possa esserlo in una multidimensione) di gioie, dolori, glorie dei Clan di cui anch'io, in qualche modo, ho fatto parte, riuscendo a infilarmi in panni non esattamente umani, cosa che ho trovato gustosa e divertente. Mi spiace non trovare altre parole per rendere più vivida l'esperienza che ho vissuto, ma certo posso dire di sentirmi migliore. Un buon libro davvero, scritto con sagacia e perizia. Spero che la saga continui...

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su