Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 24 punti Gratitudine!


Wonder

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questa è la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famiglia per la prima volta affronta il mondo della scuola.

Come sarà accettato dai compagni? Dagli insegnanti? Chi si siederà di fianco a lui nella mensa? Chi lo guarderà dritto negli occhi? E chi lo scruterà di nascosto facendo battute? Chi farà di tutto per non essere seduto vicino a lui? Chi sarà suo amico?

Un protagonista sfortunato ma tenace, una famiglia meravigliosa, degli amici veri aiuteranno Augustus durante l'anno scolastico che finirà in modo trionfante per lui. Il racconto di un bambino che trova il suo ruolo nel mondo.

Il libro è diviso in otto parti, ciascuna raccontata da un personaggio e introdotta da una canzone (o da una citazione) che gli fa da sfondo e da colonna sonora, creando una polifonia di suoni, sentimenti ed emozioni.

Età di lettura: da 13 anni.

AUTORE

Nata nel 1964, R. J. Palacio ha lavorato per vent'anni in editoria come grafica e art director. Palacio è il suo pseudonimo, ispirato al nome della madre di origini colombiane. "Wonder" è stato il suo primo lavoro letterario. Vive a New York con il marito, due figli e due cani.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 15 giugno 2015

Forse non è il massimo dal punto di vista linguistico (per questo do il voto 4), ma la lettura di questo libro a scuola ha consentito a me e ai miei alunni di fare un sacco di riflessioni. L'argomento per noi è stato estremamente coinvolgente, essendo presente in classe un bambino diversamente abile la cui esperienza ha arricchito la nostra vita in questi ultimi cinque anni. Molto utile è anche lo 'stile polifonico' del testo, che dà voce ai diversi personaggi e alle loro emozioni e consente una visione sfaccettata e non univoca della vicenda narrata. Noi lo abbiamo utilizzato nell'ambito di un progetto di continuità tra Scuola primaria e secondaria di primo grado. Consigliato a TUTTI.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 agosto 2013

Scrittura semplice e scorrevole, ma non particolarmente coinvolgente. La storia avrà pur spunti insoliti, ma francamente ho letto di meglio in tema di infanzia o adolescenza discriminata e poi riscattata. Ha qualche sprazzo di emozione, ma nel complesso sembra una lettura educativa per ragazzi e non un romanzo exploit.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su