Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 27 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Yahweh - Dio della Guerra

5° Comandamento: uccidili tutti

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 13,35 invece di 15,70 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 220
  • Formato: 14x20
  • Prefazione di Mauro Biglino
  • Anno: 2015

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Spesso acquistati assieme...

Yahweh - Dio della Guerra + Il Libro che Cambierà per Sempre le Nostre Idee sulla Bibbia

Il Libro che Cambierà per Sempre le Nostre Idee sulla Bibbia + Yahweh - Dio della Guerra = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 27,72 invece di € 32,60
Risparmio € 4,88
Compra Yahweh - Dio della Guerra + Il Libro che Cambierà per Sempre le Nostre Idee sulla Bibbia
Disponibilità per la spedizione: 5 giorni lavorativi

 Vedi altre combinazioni...

Approfondimenti video

Caricamento video...

Caricamento video...

“Uccideteli, uccideteli tutti!” gridava ai suoi, lanciandoli a compiere razzie e massacri.

Dio vota allo sterminio Donne e Bambini. Massacra intere Popolazioni. Arde per la brama di fama e potere. Sottomette con la forza Abramo e Mosè per conquistare nuove terre. Usa la terribile e potente Arca dell’Alleanza per uccidere 30.000 Israeliti in una sola battaglia. I suoi nemici vengono decapitati, le loro teste sono conficcate in picche e mostrate come trofeo di battaglia.

Favole d’altri tempi? Questo è ciò che riporta la Bibbia che hai in casa, il libro che, secondo la Chiesa, è ispirato dallo Spirito Santo ed è il veicolo unico tramite cui si può percorrere la via che porta alla salvezza eterna.

Eppure ci sono molte parti che rivelano chiaramente e inconfutabilmente che Yahweh, quindi Dio, si, il Dio di cui ti hanno sempre parlato, è un massacratore di popolazioni. Innumerevoli volte schiavizza e distrugge senza pietà.

Ecco alcuni argomenti che stai per approfondire:

  • Mosè, Giosuè, Davide e Salomone erano generali assassini di Yahweh: l’ordine impartito era perentorio: “uccidete tutti!”
  • Perché nel 1234, il Concilio di Tarragona ordinò di consegnare ai vescovi, entro 8 giorni, tutte le traduzioni della Bibbia in circolazione per poi bruciarle?
  • Perchè la Chiesa ha emanato una direttiva secondo la quale il nome di Dio YHWH non deve essere né usato né pronunciato?
  • Perché le espressioni bibliche chiaramente violente sono state snaturate e capovolte?
  • Il legame inquietante fra la vita del Re babilonese Hammurabi e le vicende di Mosè (con 5 secoli di differenza temporale!)
  • Davvero il Diluvio Universale è solo Biblico?
  • Abramo non era ebreo, quindi chi era?
  • Yahweh promette ad Abramo ricchezze, terre immense e agi a dismisura (ma non doveva essere dei poveri il regno dei cieli?)
  • Dove si è svolta la vera storia delle genesi? (Non in Palestina…)
  • Se gli Angeli sono creature di puro spirito con le ali che non richiedono cibo e acqua perché nella Genesi si sporcano, sudano, cenano, si lavano e camminano come gli uomini?
  • Le vicende complete di Yahweh, Abramo e Isacco che giocano a Risiko con il mondo
  • Perché Giacobbe, sotto la guida da Yahweh, massacrò a più riprese i suoi consanguinei?
  • Se Dio-Yahweh è misericordioso perché i suoi nemici vengono decapitati, le loro teste sono conficcate in picche e mostrate come trofeo di battaglia? (La traduzione è indiscutibile)
  • Perché i veri comandamenti sono un Manuale delle giovani marmotte.
  • L’Arca dell’alleanza: l’arma che farà impallidire i nemici in grado di uccidere 30.000 Israeliti in una sola battaglia.
  • La bibbia conferma l’esistenza dei Giganti (di cui Dio aveva paura!): ecco le prove inconfutabili.

“Una lettura spassionata delle Bibbia rivela che Yahweh, i suoi atteggiamenti, le sue scelte, i suoi comportamenti schizofrenici, dovrebbero essere oggetto di un'analisi attenta e approfondita condotta dalla psichiatria invece che dalla teologia”
Mauro Biglino

INDICE

Il libro dei libri, best seller mondiale, che nessuno legge mai

  • Il legame fra la vita del re babilonese Hammurabi e le vicende di Yahweh e Mosè
  • Abramo non era un ebreo (o era un sumero o non è mai esistito)
  • Yahweh promette ad Abramo ricchezze e agi a dismisura
  • Non esiste una sola Bibbia
  • La lezione di Machiavelli
  • Per molti ma non per tutti
  • A ognuno la sua

Lo giuro sulla Bibbia

  • Gli attributi di Yahweh

Abramo e Isacco

  • Incesto o curiosità, che cos’è più grave?
  • Il sacrifìcio di Isacco
  • L’eponimo del popolo di Israele
  • Il patto non rispettato

Giacobbe, l’eredità

  • Protofuturista
  • Alessandro Magno, re di Macedonia
  • Giulio Cesare, console e dittatore romano
  • Attila, re degli Unni
  • Carlo Magno, re dei Franchi e imperatore
  • Gengis Khan, sovrano dell’Impero mongolo
  • Yahweh, il dio

Mosè forgia l’armata di Dio

  • L’accampamento militare di Yahweh
  • I comandamenti...
  • Cosa bolle in pentola?
  • Prevenire è meglio che curare
  • Casa dolce casa... pulita
  • I sacerdoti di razza
  • Mosè, il generale della Legge
  • Battesimo di sangue
  • Yahweh, l’insicuro
  • Le primizie del Signore
  • L’oro di Yahweh
  • Nell’alto dei cieli
  • La manna che strazio
  • La Bibbia conferma l’esistenza dei giganti?
  • La conquista delle moabite
  • Equa spartizione del bottino
  • Addio Mosè

Giosuè, lo spietato flagello di Yahweh e i giudici

  • Il furto di Acan
  • La distruzione di Ai
  • Il libro dei Giudici
  • Il primo giudice
  • Un tradimento tira l’altro
  • Yahweh, il geloso
  • Ieftè e il sacrifìcio della figlia
  • L’indomito Sansone
  • I giudici d’Israele

Saul, David e Salomone

  • Saul, il primo re
  • David, il più amato
  • Salomone, il più saggio
  • Il re è morto, viva il re!
  • Riepilogo

Ermeneutica biblica ovvero l’arte di inventare le interpretazioni

  • Acta est fabula
  • Requiescat in pace... sì ma dove?
  • Un’ipotesi di testo sacro

Conclusioni
L’invenzione della verità

Elenco delle abbreviazioni adottate

Bibliografia essenziale

APPROFONDIMENTI

Lo giuro sulla Bibbia

"Due amici, un furto, nessun testimone.

Uno chiede all’altro. «Hai mangiato tu la marmellata?».

Questi nega.

L’amico allora, sospettoso, gli ordina, «giura sulla Bibbia!»."

Stefania Tosi

Continua a leggere l'estratto del libro "Yahweh - Dio della Guerra"

PROMOZIONI IN CORSO

Yahweh - Dio della Guerra + La Bibbia non è un Libro Sacro

La Bibbia non è un Libro Sacro + Yahweh - Dio della Guerra = Acquista insieme, oggi sconto 15%
€ 25,17 invece di € 29,60
Risparmio € 4,43
Compra Yahweh - Dio della Guerra + La Bibbia non è un Libro Sacro
Disponibilità per la spedizione: 5 giorni lavorativi

AUTORE

Stefania Tosi Laurea in Storia – è docente di materie umanistiche, ricercatrice indipendente, studiosa di storia antica e di mitologia. Da più di dieci anni si occupa di storia dell’Antico Egitto e dei testi sacri egizi a cui ha successivamente affiancato l’analisi dei testi biblici. Vive e lavora a Milano.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 18 agosto 2017

Un libro del tutto deludente. Per rispondere all'autrice che domanda perche gli angeli bevono e si lavano , bastava che leggesse il libro di Tobia dove lo stesso angelo Raffaele rivela che quando gli uomini vedono gli angeli mangiare,lavarsi si tratta solo di apparenza. Ma questo ovviamente l'autrice si guarda bene dal dirlo perche deve far credere che non si tratti di angeli ma di uomini. Purtroppo la new age è caduta molto in basso con biglino, e con questi libri fatti per accalappiare chi non ha una conoscenza approfondita della bibbia. Baserebbe leggere daniele salamone o altri autori per sbugiardarli.Un auspicio che non si dia piu spazio a questa roba .

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

per chi e' appassionato del genere e' un buon libro, a me incanta, mi e' piaciuto molto, anche se avevo letto un libro simile, ben fatto, scorrevole

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 novembre 2015

Il discorso sulle profonde differenze intercorrenti tra la divinità guerrafondaia e ottusa dell'Antico Testamento e il Vero Dio, fatto di Giustizia e Misericordia, manifestatosi con Amore e Equilibrio mediante il Cristo, direi che è fin troppo chiaro: questo libro finalmente riconduce il popolo ebraico a ciò che è sempre stato, ossia una massa eterogenea, nel Dna e nei fini, che si fece portare fuori da un comunque tollerante Egitto, a causa di un aristocratico nilotico chiamato Mosè che nulla aveva di giudaico, se non la storiella della "cesta sulle acque" affibbiatagli secoli dopo. Uno Yahweh dispotico, violento, collerico, costantemente irato e ricco di "effetti speciali" tutti umani, vedi la colonna di fuoco e le scariche elettriche che si dipartivano spesso dall'Arca. E' un libro che non esaurisce totalmente l'argomento ma che aiuta, per chi lo vuole, a trovare nuovi e interessanti punti di partenza.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su