Ore 00
Min. 00
Sec. 00
Yoga Classico - Samkhya, Raja e Hatha Yoga

  Clicca per ingrandire

Yoga Classico - Samkhya, Raja e Hatha Yoga

Filosofia e pratica in 108 lezioni

Giuseppe Tamanti

  • Prezzo: € 39,49

  • Con questo prodotto hai la Spedizione gratuita!

    Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

"E' da evitare il dolore futuro"Patanjali Un’esortazione, questa, che dovrebbe essere il manifesto programmatico di ogni tipo di Yoga. Essa mette in luce il sano progetto di vita di chi vuole... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 40 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

"E' da evitare il dolore futuro"
Patanjali

Un’esortazione, questa, che dovrebbe essere il manifesto programmatico di ogni tipo di Yoga. Essa mette in luce il sano progetto di vita di chi vuole utilizzare l’immensa potenza della sua volontà per trasformare, con un convinto lavoro su se stesso, la sofferenza o la negatività del presente nella serenità o positività del futuro che verrà. Perché il futuro sicuramente verrà.

E ciò sarà possibile se si coltiverà il desiderio di miglioramento, se si alimenterà l'interiore fuoco dell'entusiasmo, se si metterà ordine nei propri pensieri e se si aprirà gli occhi sul vero della realtà. Sono questi i quattro grandi valori della vita, le stelle fisse cui il navigante deve rivolgersi con fiducia per tracciare la rotta che lo porterà nell'atteso porto sicuro.

La Terapia filosofica o, se si vuole, la Cura dell'anima è il vero obiettivo di questi scritti. Che si avvalgono della completa trattazione sia della Psicologia e Cosmologia del Sàmkhya sia della Filosofia realizzativa dello Yoga classico, il Ràja-yoga di Patanjali. Scritti, che non possono fare a meno di ampi richiami alla laica ed etica Filosofia del Buddhismo delle Origini, per la profondità intellettuale che lo contraddistingue e per la secolare e reciproca benefica contaminazione fra queste filosofie.

L’indispensabile Pratica, necessaria a riequilibrare l’insieme mente-corpo-energia, è guidata con riferimento agli schemi di 108 Lezioni, all’interno delle quali si trova la spiegazione di 147 àsana, 37 tecniche integrative dello Hatha-yoga, tradizionale e moderno, e di 54 organici spunti di riflessione psicologica e filosofica. Infine, cosa che sarà particolarmente gradita agli Insegnanti di Yoga, è stata inserita una Raccolta figurata delle posizioni, che agevola la programmazione delle sedute.

Questo corposo volume è suddiviso in due Parti: la prima termina con la Meditazione, la regina dello Yoga, e la seconda con il Respiro-Prànàyàma, il supremo sovrano.

Si vedrà come la via dello Yoga è lastricata dai venticinque prìncipi del Sàmkhya ed è caratterizzata da volontà, concentrazione e azione. Si sperimenterà che «Nutre la mente solo ciò che la rallegra». (Sant’Agostino, Le Confessioni, XIII. 27). Si scoprirà che Yoga è consapevolezza, libertà, serenità e immortalità.

Indice

Guida alla pronuncia del sanscrito

Introduzione

Parte prima - Lo yoga per la mente

  • Il pensiero indiano
  • La terapia filosofica
  • La psicologia indiana
  • Il sistema del Samkhya
  • Il Samkhya-karika
  • Lo yoga sutra di Patanjali
  • La meditazione
  • Esercizi di concentrazione
  • Il mantra
  • Esercizi di meditazione
  • La meditazione realizzativa

Parte seconda - La pratica dello yoga classico

  • I fondamenti della pratica
  • 108 lezioni di Hata-yoga, Yoga classico e Samkhya
  • Il Pranayama
  • Raccolte figurate e alfabetiche degli asana
  • Raccolta di tecniche yogiche per temi

Bibliografia

Dettagli Libro

Editore Streetlib
Anno Pubblicazione 2019
Formato Libro - Pagine: 586 - 17x24cm
EAN13 9788826052403
Lo trovi in: Yoga

Autore

Giuseppe Tamanti - Foto autore Giuseppe Tamanti si è laureato a Trento, in Sociologia a indirizzo psicologico e psico-analitico, con tesi su: Lo sviluppo psichico originario. E' Insegnante di Yoga classico e di Hathayoga tradizionale dal 1970, con riconoscimenti UISP e YANI. Allievo del Sensei Hiroshi Shirai, è Istruttore di Karaté dal 1973. Dal 1981 è Insegnante di Yoga tantrico e di Meditazione. Nel 1983 fonda la Scuola di Formazione Insegnanti di Yoga dello Shotokan Club di Bologna, che, nel 2000, diventa Scuola Nazionale di Formazione Insegnanti di Yoga classico riconosciuta dalla UISP. Sempre nel 2000, gli è... Continua a leggere la Biografia di Giuseppe Tamanti
Caricamento in Corso...