Lo Zafferano è Meglio del Prozac - Bernard Fontanille
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
Acquista Lo Zafferano è Meglio del Prozac

Guadagna 31 punti Gratitudine!


Lo Zafferano è Meglio del Prozac

I cibi che danno felicità

 
-15%
Lo Zafferano è Meglio del Prozac Bernard Fontanille

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 15,30 invece di 18,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine 241
  • Formato: 14x21
  • Anno: 2017

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il buonumore è servito: gli alimenti gustosi che aiutano il nostro benessere fìsico e psicologico.

Lo sapevate che la barbabietola e i crauti diminuiscono lo stress e che lo zafferano ha lo stesso effetto del Prozac?

Oltre a soddisfare il palato, molti cibi tra cui pomodori, cioccolato, avocado e uova fanno bene all'organismo. È provato che la loro qualità nutritiva ha un effetto curativo e «anti-depressivo»: mangiare bene è davvero la strada per sentirsi sani e felici.

Con l'aiuto di schede pratiche, questo libro risponde a tutte le vostre domande e vi fa scoprire che alcuni cibi «demonizzati» per il loro contenuto di grassi e zuccheri non sono nostri nemici giurati se vengono consumati con moderazione, con piacere e senza sensi di colpa.

Vi piacerebbe rafforzare la memoria?

Volete dormire meglio?

Desiderate essere più concentrati e brillanti?

Siete stanchi di sentirvi sempre nervosi?

La risposta è nel cibo: scegliete gli alimenti giusti e migliorerete con gusto salute, umore e lucidità mentale.

Premessa - La felicità è nel piatto!:

"«I pericoli dell’alimentazione», «Gli alimenti che ci avvelenano», «The war on delicious»... Non passa settimana senza che libri, riviste, servizi televisivi ci rivelino le sostanze nascoste negli alimenti che consumiamo quotidianamente. Non passa mese, non passa anno senza che ci venga proposto un nuovo nemico da combattere. Dopo il burro, il sale, lo zucchero e di recente il glutine, adesso è il turno della carne di salire sul banco degli imputati e di subire l’accusa - scusate se è poco - di essere nociva per la salute! All’improvviso, mangiare sarebbe diventato quasi una forma di incoscienza, una costrizione oppure un atto di resistenza.

Si sfiora il ridicolo, tramutando quello che dovrebbe essere un piacere, una pausa tranquilla nella giornata, un’occasione per fare il pieno di energia che serve al corpo, in una prova in cui gli imperativi contraddittori si moltiplicano rendendo sospetta la nostra alimentazione. Una «cacofonia dietetica», come l’ha definita il sociologo Claude Fischler. Sopraffatti dagli allarmi alimentari che ci rendono diffidenti, soffocati dai diktat della snellezza o del perfezionismo dietetico per «mantenerci in salute», siamo sempre più confusi."

ALLEGATI


INDICE

Nota degli autori

Premessa. La felicità è nel piatto!

L’alchimia della felicità

Introduzione. La prima chiave della felicità: mangiare bene, la gioia di condividere

Parte prima
Gli alimenti che rendono felici

  • Le sostanze della felicità al microscopio
  • I nutrienti per il cervello
  • L’avocado, il superalimento che vi vuole bene
  • Mai senza il pomodoro!
  • La sardina: il massimo come antidepressivo
  • Ossigenate e rigenerate le cellule con i frutti rossi
  • La felicità è nell’uovo
  • La rivincita del cavolo
  • Il grano saraceno, il «cereale» che dà energia
  • La noce: un segreto di giovinezza
  • Il mio partner di relax: la barbabietola
  • Ritrovare il sorriso con la banana
  • Il cioccolato, re del buonumore
  • Le lenticchie, caviale per il cervello
  • Dai cetriolini ai formaggi, piccoli istanti di piacere
  • Zafferano, cannella, curcuma ed erbe aromatiche:le spezie della felicità
  • Umami: il gusto della felicità?

Parte seconda
E gli altri? Amici o nemici del bene?

  • Cominciamo dalla carne
  • La riabilitazione dei grassi
  • In vino veritas
  • Lo zucchero, un amico a patto che...
  • E il comfort food? Lui ci dona benessere,ma noi lo rendiamo felice?

Conclusione

Ringraziamenti

Note

Bibliografia

APPROFONDIMENTI

Gli amminoacidi, chiavi della felicità:

"Dopo aver scoperto i messaggeri del benessere e come nutrirli, vediamo più in generale quali sono le sostanze che il cervello preferisce per trarre sostentamento. Al termine del capitolo troverete una tavola riassuntiva delle virtù di queste sostanze, che diventerà un utile riferimento nel prosieguo della lettura.

Come abbiamo visto in precedenza, alcuni amminoacidi svolgono un ruolo diretto nella produzione di neurotrasmettitori cerebrali. Attinti dall alimentazione quotidiana, sono poi «captati» dai neuroni attraverso il sangue."

Bernard Fontanille e Marie-Laurence Grezaude

Continua a leggere l'estratto del libro "Lo Zafferano è Meglio del Prozac".

AUTORI

Bernard Fontanille

Bernard Fontanille è un medico specializzato in medicina d’urgenza che si è dedicato a missioni medico-umanitarie in tutto il mondo. È coautore di un volume sulle pratiche mediche applicate nel mondo da altre culture e di una serie di documentari.

Marie-Laurence Grezaude è una giornalista che si occupa di salute e benessere; esperta in alimentazione, scrive per Psychologies Magazine.

 

Banner spedizioni SX - 29 euro
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
AUTORI ED EDITORI

di oggi 24 Giugno

  1. La Meraviglia dell'Essere

    Jeff Foster

  2. La Caduta degli Dei

    Mauro Biglino, Enrico Baccarini

  3. Avrah Ka Dabra - Creo la Mia Felicità

    Dario Canil

Classifica Completa
Pagamenti accettati
Trustpilot
Hai bisogno di aiuto? clicca qui