Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 18 punti Gratitudine!


Zanna Bianca

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"Zanna Bianca, il protagonista del romanzo, è l'unico di quattro cuccioli che riesce a sopravvivere in una grotta dello Yukon, sopra un torrente, lontano da ovunque.

Dentro la tana inaccessibile, il piccolo lupo viene al mondo generato da colei che viene semplicemente presentata come 'la lupa' e la prima parte del libro lascia in questa sospensione il lettore per condurlo sulla pista dei valori 'primordiali', senza nomi e cognomi.

È come se London volesse sfruttare un archetipo e i suoi simboli; solo in seguito scopriamo che 'la lupa' è Kiche, figlia di un lupo e di un cane, una femmina agguerrita e astuta, già di proprietà del capotribù Castoro Grigio.

[...] Zanna Bianca nasce nel Wild e nasce lupo con dentro il codice genetico del cane: quest'altro archetipo alla fine prevarrà dopo una lunga storia formativa fatta di durezza e amore, rinuncia e crudeltà.

Anche il padre di Zanna Bianca è un archetipo, ma il vecchio lupo grigio Occhio Solo, sopravvissuto a mille battaglie e alla furia della natura selvaggia, diventa il simbolo della vita che sopravvive a se stessa, del Wild che scorre dalle generazioni che lo hanno preceduto a quelle future." (Dalla Postfazione di Davide Sapienza)

AUTORE

Jack London (San Francisco 1876-Glen Ellen 1916) lascia la scuola a sedici anni per lavorare in una fabbrica di conserve, poi si mantiene facendo il pescatore di ostriche e il cacciatore di foche. Nel 1897 partecipa alla corsa all’oro in Klondike, che ispirerà diversi racconti memorabili e i suoi romanzi più famosi: II richiamo della foresta (1903) e Zanna bianca (1906), con cui conosce uno straordinario successo. In seguito si dedica con passione alla politica e all’attività letteraria; muore (forse suicida) nel suo ranch in California. Tra le sue opere II tallone di ferro (1908), Martin Eden ( 1909) e II vagabondo delle stelle (1915).

È uno degli autori statunitensi più letti al mondo.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 4 luglio 2014

Bellissimo racconto che ci porta alla scoperta della natura selvaggia e che ha come protagonista un cane,Zanna Bianca. Ma è un romanzo davvero eccezionale nato dalla geniale mente di Jack London. Il cane-lupo dovrà sopravvivere ai mille pericoli e difficoltà presenti in quei luoghi remoti e difficili. Ma vi è anche uno sguardo sugli istinti primordiali del cane. A dir poco stupefacente,lo consiglio veramente.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su