Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Lo Zen e la Tranquillità dell'Anima

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La terra ci chiama alla nostra vera natura, che non è per forza qualcosa di limitante e di corporeo. Ognuno di noi ha il dovere di scoprire la sua indole reale per vivere in armonia con sé e con il creato, come tutti gli animali della terra che non indossano maschere ma si affidano alla loro istintività. La naturalità nella sua accezione più alta è forza che solleva, è elemento rigeneratore.

Troppo spesso filosofia e religione hanno voluto relegare la terra, la natura, il corpo, in una dimensione inferiore, materiale, di peccato. No! La terra non è un giogo, non è un fardello che ci impedisce di sollevarci verso altre dimensioni. Non si può pensare di concepire un'idea astratta senza prima essere partiti da un pensiero concreto.

I sensi sono la nostra guida e, se è vero che a volte essi confondono, è anche vero che la maggior parte delle volte non errano, parlo dei comuni sensi studiati scientificamente, ma anche di quelli "nascosti" che ciascuno di noi percepisce di avere e a cui, a volte anche inconsciamente, fa affidamento. Perciò cerchiamo di essere sempre grati a questo pianeta che ci ospita, cerchiamo di capirne le dinamiche e di entrare in contatto con i suoi elementi.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 4 aprile 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Come tutti i libri edizione del Baldo, è veramente stupendo!! Ricco di bellissime pillole di vita da leggere ogni giorno prima di addormentarsi! Questo bellissimo libro raccoglie tante famose citazioni di grandi illustri sui piccoli e grandi valori della vita!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su