-5%
Zen Quotidiano

  Clicca per ingrandire

Zen Quotidiano

Amore e Lavoro

Charlotte Joko Beck

( 4 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 11,40 invece di € 12,00 sconto 5%

    o 3 rate da € 3,80 senza interessi. Scalapay

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

    Ordina entro

    Consegna stimata: lunedì 22 agosto

Charlotte Joko Beck non si considera un guru, rifiuta le apparenze esteriori cercando invece di lavorare allo sviluppo di uno Zen occidentale, rigoroso e disciplinato ma anche idoneo al... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Descrizione

Charlotte Joko Beck non si considera un guru, rifiuta le apparenze esteriori cercando invece di lavorare allo sviluppo di uno Zen occidentale, rigoroso e disciplinato ma anche idoneo al temperamento e al modo di vita di una cultura come la nostra, tanto diversa da quella orientale. I testi qui raccolti mettono in luce il vero obiettivo della pratica: imparare a vivere ogni momento così com'è, a esperirlo fisicamente, visceralmente, senza filtrarlo attraverso i preconcetti e i cliché della mente, perché solo allora, svanito l'io, ci appare la meraviglia della vita quotidiana in tutta la sua splendida semplicità.

Dettagli Libro

Editore Astrolabio Ubaldini Edizioni
Anno Pubblicazione 1991
Formato Libro - Pagine: 158 - 15x21cm
EAN13 9788834010358
Lo trovi in: Zen

Autore

Nata nel New Jersey, pianista presso l'Oberlin Conservatory of Music e madre di quattro figli, Charlotte Joko Beck si è avvicinata allo Zen solo verso i quarantanni, quando è divenuta allieva di Maezumi Roshi, Yasutani Roshi e Soen Roshi. Dopo anni di pratica al Centro Zen di Los Angeles, è stata riconosciuta terza erede nel Dharma di Maezumi Roshi e, dal 1983, si è trasferita nel Centro Zen di San Diego, dove attualmente vive e insegna. È l'autrice di Niente di speciale, già pubblicato da questa Casa Editrice.

Dello stesso autore:

Niente di Speciale

€ 15,20 € 16,00

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 4 recensioni

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Matteo

  Acquisto verificato

Voto:

Cosa vuol dire meditare? La prima immagine che probabilmente viene in mente è quella di una persona seduta in profondo raccoglimento. Certo è anche questo. Ma Charlotte Joko Beck sembra volerci dire: fate della vostra vita la migliore forma di meditazione, in questo preciso momento che state vivendo. “Ogni momento, così com'è, è pieno e completo in se stesso. Qualunque cosa accada, lasciamola accadere. Proprio ora, qual è il vostro momento? Felicità? Ansia? Piacere? Scoraggiamento? È un continuo su e giù, ma ogni momento è precisamente quel momento. La pratica, la motivazione sta nell'essere il momento, lasciandolo essere quello che è. Se avete paura, siate la paura: ed eccovi liberi dalla paura” (pag. 104). Il tono usato è colloquiale e infatti il testo è il risultato della trascrizione di “discorsi non formali” (come riportato nella prefazione) tenuti dall'autrice in vari incontri. A volte c'è anche uno scambio di domande e risposte, molto interessante e utile anche per trovare risposte a domande che, forse, anche noi ci siamo fatti; ma la cosa che mi piace di più è che l'autrice non si pone mai in cattedra e sembra dirci: hai paura? Fai fatica? Anche io. Scorrendo l'indice i titoli sono: Gli inizi, La pratica, Le sensazioni, I rapporti, La sofferenza, Ideali, Confini, Scelte, Servizio. Personalmente a seconda del momento, ho scelto questo o quell'argomento e forse non ho neanche letto tutto, ma lo stesso posso affermare che questo è un libro prezioso, di quelli da portarsi su un'isola deserta.

Michele

  Acquisto verificato

Voto:

Charlotte Joko Beck ha vissuto lo Zen senza conflitti con la mente e la cultura occidentale, la dimostrazione che lo Zen è come l'acqua che scorre e si adatta a tutte le circostanze. L'insegnamento è fatto per l'umano e non il contrario, quindi deve adeguarsi al cambiamento del singolo come quello della società. Il Buddha lo sapeva e ha dato insegnamenti diversi per ogni circostanza e situazione.Niente filosofie dottrinali ne ritirarsi dal mondo, ma un vivere la vita quotidiana così com'è anche da occidentale fatto di lavoro, famiglia e relazioni interpersonali ma sempre consapevoli della pratica Zen, osservazione, attenzione, intuizione, comprensione, vivere visceralmente la vita come il Buddha insegnava. Grazie

Lupo

Voto:

Libro bellissimo, Charlotte scrive in modo geniale, e ogni frase ha un effetto molto intenso nell'anima. Di libri sullo zen ne ho letto molti, tutti utili e interessanti, ma questo per me è il migliore, insieme all'altro che ha scritto. E una volta letto è da rileggere almeno un'altra volta, c'è troppa saggezza per riuscire ad assimilarla tutta in una volta

Luca

  Acquisto verificato

Voto:

Che dire: fantastico!!! Se le filosofie buddhiste fossero una musica Charlotte Joko Beck sarebbe una jazzista. Come ,se non più rispetto a molti monaci "occidentali", ella è riuscita ad interpretare in chiave pratica il buddhismo Zen. Numerosi gli spunti di riflessione applicati e trasferibili alla quotidianità: quella vera del correre frenetico occidentale. Non manca qualche presa di distanza dall'ortodossia, soprattutto in una originalissima, quanto reale, interpretazione della rinuncia; intesa qui anche come la capacità di interagire con le vicissitudini quotidiane.

Caricamento in Corso...