Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 38 punti Gratitudine!


Africa

Leni Stern

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Realizzato in ben due anni di lavoro, il nuovo album di Leni Stern, "Africa", integra forme musicali occidentali ed africane con una tale autenticità da poter essere considerato una specie di 'documento sonoro' della vita musicale africana.

Con un album registrato nel continente nero insieme a musicisti locali, Leni Stern invita gli ascoltatori ad immergersi nella cultura africana esattamente nel modo da lei già sperimentato.

Con le sue robuste percussioni e le strutture sonore asimmetriche, "Africa" evidenzia le sonorità tribali, il virtuosismo dei musicisti e vocalisti africani che hanno partecipato alle registrazioni e soprattutto l'acclamata chitarra e la voce di Leni Stern.

Le 13 tracce del cd nascono dal singolo "Alu Maye" (hai sentito), registrato a Mali negli studios di Salif Keita a Bamako, ultima evoluzione stilistica della carriera senza frontiere della Stern.

Con la sua musica jazz intrisa di tradizione e ritmi etnici, "Africa" è uno dei progetti più suggestivi e riusciti di una delle voci più interessanti del panorama jazz-world.

AUTORE

Quattro volte vincitrice del prestigioso Gibson Award come miglior chitarrista femmina, la bavarese Leni Stern ha lasciato Monaco per studiare composizione al Berklee College of Music di Boston e trasferirsi nel 1980 a New York dove ha messo in piedi il suo primo quartetto che anche comprendeva nientemeno che Bill Frisell alla chitarra, Paul Motian alla batteria e Harvey Swartz al basso. Nel 1996, lavorando ad un progetto in duo con Wayne Krantz, la Leni scoprì il suo talento di vocalista, affiancando quest’arte alla sua maestria chitarristica.
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA