Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 36 punti Gratitudine!


Algerian Rai

Musica Rai, la musica popolare algerina nata nella città di Oran

Cheb Nacim

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 17,90
  • Tipo: CD
  • 12 brani - 69 minuti

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"Algerian Rai" è un CD che racconta la storia della musica rai, la musica popolare algerina nata nella città di Oran, affiancando a brani tradizionali melodie che si sono arricchite grazie alle influenze provenienti da altre culture.
Rai che significa opinione, punto di vista, è la musica popolare algerina nata nella città di Oran.

Alla fine del 1800 il rai era la musica dei pastori berberi, caratterizzata da testi semplici e spontanei accompagnati dalle dolci note del flauto.
Con la migrazione dei pastori verso le città i Berberi portarono questa musica fino alla città di Oran dovè si mescolò con la musica del folklore locale.
Queste nuova musica che trattava temi quotidiani come l'amore, la gelosia, la sessualità, la povertà era interpretata principalmente dalle cosiddette medahates, le orchestre femminili, che la suonavano in occasione di particolari feste private.

Il rai moderno è nato invece intorno al 1960 grazie all'introduzione di strumenti occidentali come il violino, la chitarra e il sassofono e con l'incorporazione di ritmi fino ad allora sconosciuti come quelli del flamenco, del jazz e della musica rock.

"Algerian Rai" è il simbolo di questo modo anticonvenzionale di fare musica rai: senza mai dimenticare la tradizione, Cheb Nacim ha creato nuove sonorità arricchendo il rai classico con pulsanti ritmi che spingono a ballare. Oggi la musica rai sta vivendo una sorta di rinascita e "Algerian Rai", con la sua riuscita miscela di sonorità tradizionali e i ritmi convolgenti e passionali della musica moderna, ne è la riprova.

Fin da bambino Cheb Nacim e suo fratello Sofiane hanno sempre condiviso la grande passione per la musica rai che hanno conosciuto e studiato nella prestigiosa scuola algerina El Mouhsiliya.
Emigrati in Francia nel 1992 questi due giovani artisti hanno formato una band dedicata alla musica rai, iniziando così a far conoscere la loro accompagnando, come da tradizione, matrimoni e banchetti o partecipando a piccoli festival di musica locale.
Il vero e proprio esordio fu nel 1995 con un tour che portò Cheb Nacim ed il suo fratello tastierista in varie città francesi dove la loro musica ha ottenuto un grande successo.
Nello stesso anno i due artisti furono chiamati da alcuni compatrioti a rappresentare la cultura algerina al prestigioso festival internazionale di Nantes.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA