Numero verde   800 135 977

Altri Cd Musicali come Archangel Miracle

Descrizione

“Archangel Miracle” è un invito a lasciare che la compassione della Madre Divina entri nel cuore. Le melodie di Patrick Bernard aiutano l’ascoltatore a ricevere l’intervento di Angeli ed Arcangeli, ossia di quegli esseri radiosi che donano al mondo la guarigione, l’illuminazione e la luce di Dio.

“Archangel Miracle” è un oratorio ebraico-cristiano che prevede un “Ave Maria”, un “Adonai”, un “Halleluja” ed un “Christu” secondo la tradizione delle grandi messe e delle meditazioni musicali dei tempi classici. Lo stile è quello di un viaggio interiore, un’esperienza musicale che invita l’ascoltatore ad immergersi nei meandri della psiche nel modo più dolce possibile. “Archangel Miracle” si apre e termina con un preludio di Johann Sebastian Bach interpretato al pianoforte dal polistrumentista Robert Lafond e Patrick Bernard alla chitarra.

Al suo interno l’album può essre suddiviso in due parti: la prima, cantata in ebraico, è dedicata ad Adonai, il Dio della Thora, mentre la seconda parte, cantata in latino, è dedicata alla Vergine Maria. “Archangel Miracle”, con i canti sacri e le vibrazioni spirituali aiuta l’ascoltatore a meglio comprendere la sacralità della vita.

Autore

Patrick Bernard (o Bernhardt) è un cantante canadese i cui pezzi sono adattamenti elettronici di salmi hindu, cantati in sanscrito ed arrangiati per chitarra, piano e sintetizzatore. Lo stile è etereo come quello di Enya, benché ispirato ad altre culture. La lunga Song Of The Universal Light (mezz'ora) su Atlantis Angelis dimostra una grande abilità nell'evocare atmosfere antiche, esotiche e mistiche. Shamanyka estende il repertorio alla musica dei pellerossa, dell'Africa, del sufismo, degli ebrei. Il ritmo si fa sempre più consistente, finché su Reconciliation Bernhardt usa persino... Continua a leggere la Biografia di Patrick Bernard

Torna su
Caricamento in Corso...