Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 31 punti Gratitudine!


Dolomia

Relaxing Music

Alberto Grollo

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 15,21 invece di 17,90 sconto 15%
  • Tipo: CD
  • 15 brani

  • Sconto

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

TERRE LADINE
Le antiche tradizioni delle Dolomiti conservano lo stesso fascino e desiderio d’intimità. E' una questione di onore e di identità che elude ogni contatto col caos di fine Millennio.

LE VOCI DEL SILENZIO
In cima al Rosengarten, la montagna di re Laurino, nasce una melodia semplice ma profonda. ALBA SULLE TOFANE E’ la cima di Dentro a prendere subito il sole. Poi si allarga il colore del giorno. E i valligiani capiscono, come premonizioni,i segni del vento.

LA LEGGENDA DEI MONTI PALLIDI
Il dolore della principessa della luna convinse i nani saivani a tessere i raggi del corpo celeste per schiarire le rocce dolomitiche.

CASA VECELLIO
A Pieve di Cadore, lasciando andare a ponente il sentiero del Boite, appena sotto l'antica via del Comelico, sta solitaria nel paese la casa di Tiziano.

LE REGINE
Le leggende del Medioevo oscuro narrano che persino i Visigori rientrando nelle terre teutoniche restarono abbagliati dallo splendore della Marmolada lasciando intatto il territorio di Dolomia e il regno della sua regina Cortina. IL TRENINO DELLE DOLOMITI La ferrovia che da Calalzo, attraverso Cortina, arrivava a Dobbiaco, con mille sogni e ricordi.

NOTTE DI STELLE
Mago Merlino cadde in una contemplazione misterica dipingendo stelle cadenti e meteore incastonate come gemme nel cielo stellato più affascinante d’Europa.

GIANNINA E NATALINA
Intorno al camino, il larin, si accendono i ricordi della “Pensione alle Alpi’.

VERSO LA GLORIA
Le Olimpiadi del 1956 furono celebrate sul trampolino di Zuel, lo stadio del ghiaccio e la pista di bob:”Cortina sul tetto del mondo”. Un ricordo di gloria mai svanito.

MARE DI TETIDE
Antichissimo, copriva tutte le Dolomiti, le cui rocce non sono altro che sedimenti marini.

I SENTIERI DELLA MEMORIA
Le trincee e le gallerie raccontano ancora oggi la Grande Guerra.

IL PARLAMENTO DELLE MARMOTTE
Nella Val di Ftaes un anfiteatro di natura calcarea alloggia i simpatici animaletti.

INCONTRO AL RIFUGIO FIUME
Alberto cavalcava fra la Val Zoldana ed il Cadore. Scese di sella al rifugio che avrebbe segnato la sua vita. Si dice spesso che l’incontro fra due anime sia predestinato.

SIGNORE DELLE CIME
Le voci antiche si uniscono alle mani sulla tastiera nella carezza della memoria.

AUTORE

Alberto Grollo è un sensibile compositore ed interprete di musiche per benessere e rilassamento che sa incantare con il suono dolce e melodioso della sua chitarra.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su