Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 18 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Sulle alte vette delle Ande c'è una regione che gli Spagnoli non hanno mai conquistato: in questi territori la fiera lingua degli Inca viene ancora parlata e cantata e le note della musica pre-colombiana risuonano nelle valli.

"The Double-Headed Serpent" con le melodie di flauto di pan, percussioni, charango, mandolino e sikus, propone meravigliose canzoni popolari della tradizione andina ed interessanti esempi del recente fenomeno latinoamericano conosciuto come 'nueva cancion', un movimento nato tra il 1950 ed il 1960, caratterizzato da brani con liriche a sfondo sociale o politico e dall'uso di strumenti tradizionali, miscelati a quelli europei.

Le tracce proposte in "The Double-Headed Serpent" esprimono sentimenti diversi che vanno dalla gioia alla malinconia, ricordando la tormentata storia di questi popoli che nonostante il dolore non hanno mai perso la gioia di vivere.

Autore

Il gruppo Inkuyo, fondato e diretto dal boliviano Gonzalo Vargas, ripercorre le orme della tradizione andina alla ricerca di una nuova chiave di lettura che possa dare nuova linfa vitale ad una cultura che ha ancora molto da offrire.


Torna su
Caricamento in Corso...