Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Eagle Song

Powwows of the Native American Indians

Artisti Vari

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Uno speciale album che documenta l'antica tradizione pow wow con gruppi di vocalisti e percussionisti delle tribù Ojibway, Blackfoot e Mi'kmaq.

Pow wow deriva dal termine dei Nativi della regione di Algonquin 'pau wau', che significa 'egli sogna' e che denota lo stretto collegamento con la religione tradizionale: erroneamente interpretando tutte le danza dei Nativi come danze di guerra, i bianchi proibirono qualsiasi danza nativa fino all'inizio del XX secolo.

Nel corso del tempo le tribù iniziarono a riunirsi in festività nei locali chiamati appunto pow wow, dove potevano rivitalizzare l'antico orgoglio praticando le cerimonie tradizionali, cantando, danzando e suonando le percussioni sacre. Ai nostri giorni i pow wow si trovano anche nelle città dove vivono importanti comunità di Nativi e sono gestiti a turno da volontari che si dedicano alla raccolta di fondi per l'organizzazione della grande festività annuale.

I Nativi Ojibway (chiamati Chippewa dagli Inglesi) sono diffusi tra il nord degli Stati Uniti ed il sud del Canada e sono alleati da tempo con la grande tribù indipendente degli Ottawa - con cui condividono la medesima lingua - e con i Potawatomi: in passato questa grande coalizione ebbe spesso scontri tribali con le nazioni Sioux e con la confederazione tribale irochese. La confederazione Blackfoot (i famosi Piedi Neri dei nostri western) consiste di quattro diverse tribù - Pikuni/Piegan, North Piegan Pikuni, Blood/Kainah e Blackfoot/Siksika: originari della zona dei Grandi Laghi si sono trasferiti verso sud a caccia di bufali; dal trattato di Laramie del 1851 sono stati autorizzati ad occupare ed utilizzare una vasta area del Montana a nord del fiume Missouri. Sono state raccolte tracce che testimoniano che i nativi Mi'kmaq vivono nel Canada orientale e nel nord degli Stati Uniti orientali sin da diecimila anni fa e la loro lingua è una delle più ricche della tradizione nativa del Nord America.

"Eagle Song" è un imperdibile viaggio all'interno della ricca tradizione dei pow wow di queste fiere nazioni native, impreziosito dalle esaustive informazioni contenute nel libretto.
Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 8 ottobre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Cd molto molto bello lo uso per tirare fuori la voce e vocalizzare all'unisono con i vocalisti, voci profonde e percussioni spettacolari

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA