Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 15 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

La sonata è un genere musicale che è stato sempre dominato dall'indimenticabile opera di Ludwig van Beethoven, ma il doppio cd "Franz Schubert - Piano Sonatas D 958, 959, 960" è la dimostrazione di come anche Franz Schubert (1797-1828) abbia dato il suo notevole contributo a questo ambito musicale.

Per molti anni le opere strumentali di Schubert furono considerate minori rispetto alla sua produzione vocale, tanto che le tre sonate proposte da casa Celestial Harmonies furono pubblicate nel 1839, ben 11 anni dopo la prematura scomparsa del compositore. Ad un primo impatto tutte e tre le sonate seguono la tradizione classica, ma se le si ascolta più attentamente ci si accorge che ciascuna di esse la arricchisce con un'irreprensibile ispirazione musicale, offrendo un'opulenta varietà di pure strutture strumentali.

Alfredo Perl, uno dei più apprezzati interpreti di musica romantica e classica per pianoforte, propone al pubblico un'interpretazione magistrale nel doppio album "Franz Schubert - Piano Sonatas D 958, 959, 960". Ciò che contraddistingue questo musicista è una totale assenza di manierismo: egli focalizza l'attenzione dell'ascoltatore totalmente sulla musica che non è un mezzo, ma lo scopo finale del proprio lavoro.

Degno erede della tradizione classica europea di musica per pianoforte, Perl, con un repertorio fondato sulle 32 sonate di Ludwig van Beethoven, amplia i propri orizzonti musicali con questa nuova esperienza che lo ha portato a conoscere e far conoscere un lato meno noto di un genio musicale come Franz Schubert.


Torna su
Caricamento in Corso...