Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 40 punti Gratitudine!


Holistic Devotion

Patrick Bernard

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Patrick Bernard è stato uno dei primi musicisti a comprendere la forza benefica che la musica devozionale può avere sull’animo umano: nomi sacri e canti devozionali provenienti da tutto il mondo sono una buona medicina per lo spirito, ma anche per il corpo. Migliaia di studi scientifici hanno ormai dimostrato il nesso tra le vibrazioni spirituali del suono ed il benessere psicofisico di chi le ascolta.

Nel suo nuovo e molto atteso album, “Holistic Devotion”, Patrick Bernard ha selezionato canti sacri, preghiere e melodie devozionali appartenenti a varie fedi religiose tra cui quella cristiana, ebraica, musulmana, indù, buddista ed altre ancora. La funzione principale di questi canti è creare nell’ascoltatore un positivo cambiamento di coscienza.

E’ stato dimostrato che i fattori invisibili della coscienza come credenze, sentimenti e preghiere, ricevono un segnale vibrazionale dall’ambiente esterno: il corpo trasforma tale impulso in un messaggio elettromagnetico di guarigione rivolto ai geni, favorendo positivi cambiamenti nella sequenza del dna.

La musica ed i canti di “Holistic Devotion” sono un balsamo per l’animo perché aiutano l’ascoltatore ad aprire il proprio cuore alle sacre parole che favoriranno il suo benessere fisico e psicologico.

AUTORE

Patrick Bernard (o Bernhardt) è un cantante canadese i cui pezzi sono adattamenti elettronici di salmi hindu, cantati in sanscrito ed arrangiati per chitarra, piano e sintetizzatore. Lo stile è etereo come quello di Enya, benché ispirato ad altre culture. La lunga Song Of The Universal Light (mezz'ora) su Atlantis Angelis dimostra una grande abilità nell'evocare atmosfere antiche, esotiche e mistiche. Shamanyka estende il repertorio alla musica dei pellerossa, dell'Africa, del sufismo, degli ebrei. Il ritmo si fa sempre più consistente, finché su Reconciliation Bernhardt usa persino un complesso rock per accompagnare i suoi mantra.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 4 agosto 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

ottimo cd con musica sublime

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su