Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Modern Bellydance from Arabia

Un album ideale per le danzatrici e perfetto per ricreare l'atmosfera di un tipico caffè arabo

Bashir Abdel 'Aal

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 17,90
  • Tipo: CD
  • 7 brani - Durata 53:

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'album propone i ritmi e le melodie di Bashir Abdel 'Aal, nato in Siria da una famiglia di musicisti e diventato uno dei più amati musicisti dell'area mediorientale.
Virtuoso del nay, il tipico flauto arabo, Abdel 'Aal è accompagnato dal fisarmonicista Mazin Abu Sayf e dalle percussioni di Ali Abd Al Salam.
Un album ideale per le danzatrici e perfetto per ricreare l'atmosfera di un tipico caffè arabo anche a casa tua.

Quella orientale o del ventre è una danza molto naturale che deriva dalle danze rituali per la fertilità, capace di incantare gli spettatori per la sua grazia e per il ritmo che riesce perfettamente a seguire ed interpretare.

Il modo in cui la danzatrice riesce a controllare il proprio corpo è affascinante ed è rafforzato dalla sua espressione e dal suo sguardo: potrà entrare in comunicazione con il pubblico sia attraverso movimenti esuberanti che con piccole mosse quasi introverse che ricordano quelle di un serpente.

La danza del ventre anche se diffusa in moltissimi paesi mediorientali è di origine interamente turca: nacque negli harem dell'impero ottomano con danzatrici e musicisti che intrattenevano le donne che vivevano nell'harem.
Una danza che non poteva essere rappresentata per gli uomini perché la religione musulmana proibiva alle donne di ballare in pubblico e di partecipare a rappresentazioni teatrali.
Come risultato di queste limitazioni nel corso delle cerimonie nuziali ed in tutte quelle occasioni importanti a cui partecipavano sia donne che uomini, la danza del ventre era appannaggio esclusivo di ragazzi effeminati chiamati kocek, potendo così diventare un intrattenimento pubblico.
Nel tempo le limitazioni religiose furono rimosse e le danzatrici poterono finalmente ballare in pubblico: venne adottato un vestito speciale che lasciava il ventre scoperto e che nascondeva le gambe con materiali trasparenti, lo stesso vestito che tutte le belly dancers utilizzano anche ai nostri giorni.

AUTORE

Bashir Abdel ‘Aal - E' nato in Siria, a Damasco, da una famiglia di musicisti: suo padre era un virtuoso di qanun (cetra araba), mentre tutti i suoi fratelli sono eccellenti vilionisti. Bashir ha iniziato a suonare il tradizionale flauto arabo nay a dieci anni, sviluppando uno stile personale che nel corso degli anni si è trasformato in vero virtuosismo. Trasferitosi a Beirut, divenne presto il più apprezzato flautista dell'intero medioriente, chiamato a suonare per alcuni dei più grandi interpreti di musica araba come la leggendaria Om Kolthoum, Farid Al Atrash e Fouad Mohammed. Con il successivo trasferimento a Londra, la notorietà del maestro aumenta e lo porta a lavorare alla realizzazione di colonne sonore per film e documentari ed a collaborare con artisti del calibro di Jimmy Page e Robert Plant.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA