Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 33 punti Gratitudine!


Morocco - Gharnati Music

Ahmad Pirou & The Rabat Gharnati Ensemble

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 16,50
  • Tipo: CD
  • 6 brani

Ascolta un'anteprima di Morocco - Gharnati Music

Msaddar

Btâyhî

Istikhbâr Et Inshâd

Darj

Insirâf

Makhlas.

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"Morocco – Gharnati Music", interpretato dall'orchestra Rabat Gharnati, diretta dal grande maestro Ahmad Pirou, è un eccellente esempio dell'originalità e della ricchezza musicale marocchina. Memoria ed improvvisazione sono i segreti di una civiltà che è ancora in grado di dar voce e far rivivere la propria tradizione.  

Le tradizioni musicali del Maghreb sono legate all'influenza arabo-andalusa. Questa musica, con contenuti e stili che variano considerevolmente dalla Libia al Marocco si basa sullo stesso principio formale della suite vocale e strumentale detta nuba. In Marocco, il repertorio nazionale, al-ala, si è sviluppato nel Fes, in Tetuan e Chawen per poi espandersi in tutto il paese.

Sin dal XIX secolo tuttavia, le città di Rabat e Oujda hanno anche coltivato un repertorio arabo-andaluso chiamato al-tarab al-gharnati come contributo alla città di Granada che fu l'ultima roccaforte araba in Andalusia. Importata dall'Algeria, la musica gharnati è arrivata in Marocco con gli ebrei cacciati dalla Spagna nel XV secolo e con quelle famiglie algerine che, nel XIX secolo, si sono trasferite in questo paese.

Oggi in Marocco i principale centri della tradizione gharnati sono Rabat e Oujda. Le suite gharnati elencate in Algeria ed approvate dai musicisti marocchini sono in totale 16, 4 delle quali incomplete. Ogni nuba è basata su un modulo principale (tab), da cui prende il nome.

La forma della nuba gharnati segue una serie di movimenti ritmici chiamati mizan, legati l'uno all'altro direttamento o per mezzo di un preludio strumentale. Ogni movimento comprende un numero variabile di poemi cantati interpretati generalmente da un solista con l'accompagnamento di un coro.

"Morocco – Gharnati Music" è arricchito da un libretto con esaustive note informative sulla musica gharnati.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su