Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 62 punti Gratitudine!


Music Is The Weapon - The Best Of Fela Kuti (2 CD + DVD)

Fela Kuti

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 30,90
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: CD

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Per commemorare il 10° anniversario della scomparsa di Fela Kuti, morto di Aids il 3 agosto 1997, casa Wrasse ripubblica in una nuova confezione lo splendido cofanetto "The Best of Fela Kuti + Music is the Weapon", contenente due cd con le più importanti registrazioni tratte dalla sua vasta discografia composta da oltre 70 album, tutti mitici, oltre al dvd video "Music is the Weapon" diretto da Stephane Tchal-Gadjeff e Jean Jaques Flori: un documentario di circa un'ora di durata, filmato nel 1982 a Lagos, in Nigeria, che propone immagini di alcuni memorabili concerti di Fela Anikulapo Kuti nel suo night club Shrine insieme ad un'intervista al controverso musicista, a scene di vita riprese all'interno del suo 'regno', la Kalakuta Republic, e nelle strade di Lagos.

Il film contiene versioni inedite delle famosissime "ITT", "Army Arrangement" e "Power Show" oltre ad una versione dal vivo di "Authority Stealing".

L'influenza di Fela Kuti sulla black music contemporanea è davvero immensa: virtualmente qualsiasi forma di black music (dal jazz al funk, all'elettronica) deve qualcosa all'irresistibile ritmo dell'afrobeat.

Un'edizione preziosa perfetta per chi già ama Fela ed il suo afrobeat e per chiunque voglia approfondire la conoscenza di una delle principali figure della scena musicale popolare del XX secolo.

AUTORE

Fela Kuti, nato nel 1938, scoprì di essere un grande musicista solo a Londra quando, nel 1958 vi si trasferì per gli studi universitari: nel 1961 formò il suo primo gruppo - i Koola Lobitos - diventando immediatamente una delle principali attrazione dell'effervescente scena londinese. Tornato in Nigeria nel 1963 Fela modificò radicalmente la musica del suo gruppo creando quelle sonorità ibride - poi definite afrobeat - che hanno caratterizzato la sua lotta politica contro la giunta militare nigeriana, responsabile di inenarrabili soprusi nei suoi confronti. Fela Kuti era molto più di una pop star, come Bob Marley in Jamaica, era la voce di chi in Nigeria non possedeva niente; un vero ribelle culturale.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA