The Music of Islam 11 - Volume Eleven

  Clicca per ingrandire

The Music of Islam 11 - Volume Eleven

Music of Yemen - Sana'a, Yemen

David Parsons

  • Prezzo: € 17,90

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Registrato durante un moderno magyal a casa del famoso musicologo yemenita Dr. Nizar Ghanem, l'undicesimo volume della fortunata serie "Music of Islam", "Music of Yemen" propone l'eccellente musica... continua

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 18 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Registrato durante un moderno magyal a casa del famoso musicologo yemenita Dr. Nizar Ghanem, l'undicesimo volume della fortunata serie "Music of Islam", "Music of Yemen" propone l'eccellente musica classica yemenita, capace di trasportare l'ascoltatore nelle seducenti atmosfere mediorientali.

La cultura musicale yemenita è stata, fino a questo momento, scarsamente documentata. Con radici storiche molto profonde, la tradizione musicale dello Yemen è ricca di generi, repertori, modalità di interpretazione e strumenti, tutti estremamente affascinanti. La musica di questo paese della penisola arabica, non ha luoghi specifici ad essa dedicati, nel senso che non esistono sale per concerti. Gli spettacoli musicali hanno una funzione ben specifica: a Sana'a, capitale dello Yemen riunificato, ci sono due occasioni ad essa dedicate: il magyal, un pomeriggio di incontro sociale ed il samra, un intrattenimento serale.

Dettagli CD

Etichetta Discografica Celestial Harmonies
Formato CD - 67 minuti - 14x12,50
EAN13 0137113151272
Lo trovi in: World

Autore

David Parsons, musicalmente attivo sin dagli anni '60 è fra i più apprezzati compositori elettronici. Tastierista e produttore neozelandese David Parsons ha sviluppato una passione per la musica indiana nata dopo aver assistito ad un concerto del grande maestro Ravi Shankar: da quel momento Parsons ha iniziato a fare continui viaggi in India, registrando performances di molti artisti locali.


Torna su
Caricamento in Corso...