Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 37 punti Gratitudine!


Spirit Rising

Angélique Kidjo

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Per la primissima volta nella sua lunga e fortunata carriera, Angelique Kidjo presenta un album live che cattura tutta la straordinaria energia dei suoi concerti: 16 splendide tracce arricchite dalla presenza di ospiti davvero straordinari del calibro di Branford Marsalis, Dianne Reeves, Richard Bona, Josh Groban ed Ezra Koenig (dei Vampire Weekend) che propongono una serie di classici della Kidjo ed alcune cover come la preziosa “Move On Up” di Curtis Mayfield.

“Spirit Rising” evidenzia la voce mozzafiato di Angelique e l’esuberante spirito che si respira solo durante i suoi magici spettacoli dal vivo. Tutto il concerto è un personale e profondo omaggio al suo Paese ed alla bellezza delle esperienze che la cultura africana le ha trasmesso da bambina, tradizioni e cultura che Angelique continua a condividere ed abbracciare.

Nata nel Benin, in Africa occidentale, Angelique Kidjo è considerata da Time Magazine ‘la più grande diva d’Africa’; è stata inclusa dalla BBC nella lista delle principali icone africane; fa parte delle ‘Top 100 Most Inspiring Women in the World’ del prestigioso The Guardian ed è stata inclusa da Forbes nella lista delle ‘40 Most Powerful Celebrities in Africa’.

Un album assolutamente imperdibile che consacra Angelique Kidjo regina della musica africana.

AUTORE

Angélique Kidjo, nata a Ouidah nel piccolo stato del Benin nell'Africa occidentale, fin da sei anni di età viaggia insieme alla compagnia teatrale della madre imparando i ritmi e le danze tradizionali utilizzati per i balletti della compagnia ed assimilando lo stile dei tradizionali cantastorie. Prima di aver compiuto 20 anni Angelique è una delle poche promettenti vocaliste professioniste in Benin ma la situazione politica del suo paese la spinge a trasferirsi a Parigi dove la pulsante scena musicale africana è per lei un fertile terreno di coltura. Dopo due anni trascorsi a perfezionare la sua tecnica vocale, l'iscrizione ad una scuola di ispirazione jazz la porta ad unirsi al pianista Jasper Van't Hof ed al suo gruppo afro-jazz Pili Pili. Dopo sei album e cinque anni come vocalista e coautrice, Kidjo decide di intraprendere la propria strada pubblicando il suo primo album solista con l'etichetta Mango, sublabel della Island di Chris Blackwell, a cui collaborano varie star africane tra cui Manu Dibango e Ray Lema. Dopo una piccola serie di memorabili album, Angelique Kidjo è diventata un fenomeno globale con concerti leggendari che propongono il suo speciale mix di afro-funk, souk, makossa, reggae, samba, salsa, rumba, gospel e jazz che è diventato il suo inconfondibile marchio di fabbrica.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su