Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Spiritus

Spiritus

  Clicca per ingrandire

“Spiritus” è un album che inneggia al cambiamento, con melodie composte appositamente per appianare le disarmonie, ristabilendo l’equilibrio interiore e soprattutto favorendo la... continua

Ti è piaciuto questo cd? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 20 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

“Spiritus” è un album che inneggia al cambiamento, con melodie composte appositamente per appianare le disarmonie, ristabilendo l’equilibrio interiore e soprattutto favorendo la comunicazione tra tutti gli esseri umani. La musica, che si nutre di suoni sacri e mantra appartenenti a varie tradizioni spirituali, libera chi ascolta dalla prepotenza dell’ego, rendendolo capace di amare in modo incondizionato.

L’album è stato registrato ai piedi del sacro monte Shasta, in California, con la collaborazione del maestro di meditazione Purusha Ananda e dell’esperta di comportamento animale Sharon Callahan.

Patrick Bernard ha creato “Spiritus” pensando al rapporto che lega l’uomo agli animali ed alla natura che lo circonda ed accoglie: non rimane dunque che sedersi e, ascoltando la musica, riempire di coccole il nostro fidato amico a quattro zampe.

Autore

Patrick Bernard (o Bernhardt) è un cantante canadese i cui pezzi sono adattamenti elettronici di salmi hindu, cantati in sanscrito ed arrangiati per chitarra, piano e sintetizzatore. Lo stile è etereo come quello di Enya, benché ispirato ad altre culture. La lunga Song Of The Universal Light (mezz'ora) su Atlantis Angelis dimostra una grande abilità nell'evocare atmosfere antiche, esotiche e mistiche. Shamanyka estende il repertorio alla musica dei pellerossa, dell'Africa, del sufismo, degli ebrei. Il ritmo si fa sempre più consistente, finché su Reconciliation Bernhardt usa persino un complesso rock per accompagnare i suoi mantra.


Torna su
Caricamento in Corso...