The Devil's Brides

  Clicca per ingrandire

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 18 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Il repertorio che compone “The Devil’s Brides – Klezmer & Yiddish Songs” è ispirato ed in parte tratto dal radiodramma “Le Streghe di Lublino” di Sue Zizza, un’opera che racconta dell’esistenza, nel XIX secolo, di musica klezmer tutta al femminile.

Il noto compositore, arrangiatore, violinista ed etnografo Yale Strom, insieme alla formazione Hot Pstromi, ha selezionato alcune melodie che si possono solitamente ascoltare durante matrimoni o simili cerimonie ebraiche, musiche fortemente influenzate dalla tradizione polacca ed ucraina.

Molti dei brani si affidano all’improvvisazione, simbolo di quella spontaneità che da sempre caratterizza le cerimonie chassidiche durante le quali gli ospiti possono addirittura raggiungere una sorta di estasi spirituale.

Con melodie dai toni drammatici, mistici, spirituali e familiari, “The Devil’s Brides – Klezmer & Yiddish Songs” è un album intenso ed appassionante, reso ancora più prezioso dall’interessante introduzione, contenuta nel libretto, fatta dall’attrice Miriam Margolyes, star del famosissimo “Henry Potter” e dalla splendida voce della cantante ed attrice americana Tovah Feldshuh.

Autore

Yale Strom è un talentuoso violinista, compositore, regista, scrittore, fotografo ed etnografo americano che ha giocato un ruolo fondamentale nella riscoperta e rivalutazione della musica klezmer. Negli anni ’80 Strom si avventurò nell’ex blocco sovietico alla ricerca di brani klezmer e yiddish ancora sconosciuti. Un anno dopo il suo rientro Strom formò la Hot Pstromi i cui primi membri storici, Fred Benedetti e Jeff Pekarek, continuano ancora a suonare con lui.


Torna su
Caricamento in Corso...