Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 102 punti Gratitudine!


Bracciale in Calcite Gialla, Quarzo Rutilato, Agata Verde, Onice Nero e Argento

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La calcite spesso si trova con altri minerali di cui ne accresce le proprietà.

Questa pietra dona amore altruistico. Può essere molto utile per le matattie delle ossa rafforzando lo scheletro e favorendo i processi curativi dopo le fratture e può inoltre proteggere dall'osteoporosi e dall'arteroslerosi.

Stabilisce un' equilibrio fisico fra le energie Ying e Yang. Favorisce stabilità, fiducia e fermezza. Stimola l'allegria e la voglia di vivere ed è per questo motivo è particolarmente indicata per le persone che soffrono di malinconie e crisi depressive.

Il nome deriva dal termine latino calx che significa “calce”. La varietà più ricercata dai collezionisti è quella incolore e trasparente che sdoppia le immagini osservate in trasparenza. A questa particolare proprietà della calcite, conosciuta anche in epoche remote, veniva abbinata la virtù di favorire viaggi astrali.

La calcite gialla dona vigore fisico. È adatta a chi vuole lavorare attivamente per la propria guarigione. A chi vuole eliminare un difetto (capelli deboli, peso elevato, sudorazione eccessiva), è ottima per la meditazione, va indossata quando si ha bisogno di rimanere mentalmente attivi.

  • Calcite: pietra dona amore altruistico;
  • Quarzo: viene associato a tutto ciò che è legato al cuore. Il simbolo della femminilità.
  • Agata Verde: dona ricchezza, aiuta a trovare tesori nascosti, tiene lontani i fulmini e le tempeste, accresce il coraggio di chi la indossa.
  • Onice Nero:  un amuleto contro le negatività, allontana le disgrazie,

N.B.= indossando qualsiasi prodotto in pietra direttamente sulla pelle avviene uno scambio ionico. Quindi sensazioni gradevoli e apporti energetici che non sono frutto di magia ma di reazioni chimico-fisiche. La constatazione più plaetale e semplice daverificare: in inverno, autunno o quando cìè vento, quando il tempo è particolarmente secco. Quasi tutti ci carichiamo di energia statica che scarichiamo (prendendo la scossa) quando stringiamo la mano a qualcuno o tocchiamo metalli, chiavi o l'auto.

Bracciale in Calcite Gialla, Quarzo Rutilato, Agata Verde, Onice Nero e Argento
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su