Diuregem - Gemmoderivato

  Clicca per ingrandire

Diuregem - Gemmoderivato

  • Prezzo: € 18,00

    o 3 rate da € 6,00 senza interessi. Scalapay

  • Disponibilità Immediata (consegna in 24/48 ore)

  • Scegli tra le versioni disponibili:

Gemmoderivato Floripotenziato Diuretica: ottimo stimolatore della diuresi, costituisce un valido aiuto per eliminare i liquidi in eccesso. Come il solare Frassino e la venusiana Betulla drenano i... continua

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Potrebbero interessarti anche:

Ipertens - Gemmoderivato

€ 18,00

Aggiungi al Carrello
Difese - Gemmoderivato

€ 18,00

Aggiungi al Carrello
Artro - Gemmoderivato Floripotenziato

€ 18,00

Aggiungi al Carrello
Gemmoderivato Floripotenziato - Castanea Vesca

€ 18,00

Aggiungi al Carrello
Tamarix Gallica - Gemmoderivato - Giovani Getti

€ 18,00

Aggiungi al Carrello
Tos - Gemmoderivato

€ 30,00

Aggiungi al Carrello
Ans - Gemmoderivato Floripotenziato

€ 18,00

Aggiungi al Carrello
Quercus Peduncolata - Gemmoderivato

€ 18,00

Aggiungi al Carrello
Gemmoderivato Floripotenziato - Ven - 100 ml

€ 30,00

Aggiungi al Carrello
Gemmoderivato - Ribes Nigrum PSC (Black Currant)

€ 25,00

Aggiungi al Carrello
Cellu - Gemmoderivato

€ 30,00

Aggiungi al Carrello
Gemmoderivato Floripotenziato - Intest

€ 18,00

Aggiungi al Carrello
Stoma - Gemmoderivato

€ 18,00

Aggiungi al Carrello
Emidogem Forte Spray - Contro il Mal di Testa

€ 16,90

Aggiungi al Carrello
Spray Gola - Aromaforce

€ 11,27

Aggiungi al Carrello

Descrizione

Gemmoderivato Floripotenziato Diuretica: ottimo stimolatore della diuresi, costituisce un valido aiuto per eliminare i liquidi in eccesso.

Come il solare Frassino e la venusiana Betulla drenano i terreni caratterizzati da ristagno d'acqua, così aiutano il nostro organismo a far defluire i liquidi trattenuti. Il Faggio porta movimento negli umori stagnanti, aiutato dal Castagno che sostiene la circolazione linfatica.

Dosaggio:
Le gocce vanno diluite in acqua e grazie alla qualità dei nostri preparati sono sufficienti poche gocce.

Consigliamo:

  • 4-5 gocce per ogni 10 kg di peso 2 volte al giorno in caso di prevenzione o in presenza di disturbi cronici;
  • 6-7 gocce per ogni 10 kg di peso 2 o 3 volte al giorno in presenza di disturbi acuti.

In persone particolarmente sensibili la grande efficacia dei gemmoderivati floripotenziati potrebbe causare un'iniziale acutizzazione dei sintomi, così come avviene anche in omeopatia. Questa è sempre transitoria, del tutto naturale e spesso denota l'efficacia della cura. Per attenuare un'eventuale recrudescenza dei sintomi è sufficiente abbassare il dosaggio della metà e aumentarlo gradualmente nell'arco di 10 giorni.

Modo d'uso:

  • Mettere le gocce consigliate in mezzo bicchiere d'acqua, a digiuno. L'acqua va tenuta un po' in bocca per favorire l’assimilazione sublinguale che ne aumenta l’efficacia.
  • Mettere la quantità giornaliera in 1 litro d'acqua naturale da bere nell'arco della giornata. Assunzione adatta per esaltare l'azione di drenaggio.

Durata del trattamento:

Quando i disturbi sono cronici si consigliano di assumere i gemmoderivati per almeno 2-3 mesi, facendo seguire 7 giorni di pausa prima di ricominciare, se fosse necessario. Con il passare del tempo l'interruzione può essere prolungata fino alla completa sospensione. Tuttavia può essere utile fare uno o due cicli all'anno della durata di 2 mesi, per favorire il mantenimento dei risultati ottenuti.

In caso di fasi acute assumere i gemmoderivati finché non sono scomparsi i disturbi.

I gemmoderivati sviluppano un buon effetto sinergico tra di loro, perciò generalmente è vantaggioso assumere più di un gemmoderivato contemporaneamente.

Composizione:
Glicerina vegetale*, alcol puro*, acqua vitalizzata, fraxinus excelsior*, fagus sylvatica*, betulla verrucosa linfa*, castanea vesca*, betulla pubescens scorza*.

*da agricoltura biologica o raccolta spontanea in zone incontaminate.

Indice

Il Gemmoderivato contiene tutta l’energia racchiusa nelle gemme e nelle parti in via d’accrescimento, come giovani radici, giovani getti, amenti, corteccia di rami giovani, linfa, germogli ecc. Nelle gemme è riassunto tutto il progetto futuro della pianta, è l’idea concentrata che un giorno assumerà la forma di foglie, rami, fiori e frutti. La caratteristica fondamentale dei gemmoderivati è proprio quella di esercitare a livello energetico un'azione di stimolo su tutti gli organi preposti alla disintossicazione, a partire dalle cellule stesse. Tale azione è detta "drenaggio" e coinvolge principalmente gli organi emuntori. Il gemmoderivato interviene in modo dolce e profondo sull'organismo e tende a modificare gli squilibri del "terreno".

Dall'autunno 2011 tutti i gemmoderivati di Remedia sono floripotenziati, ovvero bilanciati con l'aggiunta del rimedio floreale ottenuto dalla stessa pianta. Questa è una novità esclusiva e innovativa, che solo Remedia propone. L'azione dei gemmoderivati si esalta in sinergia con il rimedio floreale rinforzando il messaggio di benessere e riequilibrio profuso nell'organismo, ancora più in profondità. L'attività delle gemme è infatti tanto più efficace quanto più entra in comunicazione a livello cellulare, sostenendo il metabolismo e il potenziale energetico della cellula stessa. Il rimedio floreale sostiene questo processo a livello energetico, avendo il compito di ottimizzare l'azione del gemmoderivato non contrastando minimamente con l'eventuale assunzione contemporanea di altri rimedi floreali.

I gemmoderivati sono particolarmente consigliabili nei disturbi che tendono ad essere cronici, rimuovendo le cause che li determinano, e spesso anche nelle fasi acute proponendo un'azione di stimolo sugli organi preposti ad intervenire nelle emergenze. Le gemme vengono raccolte solo negli orari in cui hanno la maggior forza e sono trasformate immediatamente con l’ausilio di glicerina vegetale biologica e alcol biologico.

La peculiarità dei gemmoderivati è quella di non presentare tossicità intrinseca o estrinseca, di essere di facile somministrazione e avere una profonda attività drenante. Il gemmoderivato può essere associato alla fitoterapia tradizionale, alla omeopatia e altre terapie comprese quelle farmacologiche.

Il Gemmoderivato va sempre diluito in mezzo bicchiere d’acqua e bevuto a sorsi, da tenere un attimo in bocca per favorire l’assimilazione sublinguale che ne aumenta l’efficacia. I momenti migliori per l’assunzione sono la mattina a digiuno e la sera prima di coricarsi. Tuttavia se uno dovesse prendere medicinali in questi istanti, le assunzioni possono essere spostate in momenti diversi, per esempio prima dei pasti o in caso di bisogno.

Non sono stati riscontrati nè effetti collaterali nè controindicazioni, perciò il gemmoderivato è adatto anche ai bambini e alle donne in gravidanza o che allattano.

Dettagli Prodotto

Produttore Remedia
Formato Prodotto - 50 ml
Lo trovi in: Gemmoderivati

Approfondimenti

Il Gemmoderivato contiene tutta l’energia racchiusa nelle gemme e nelle parti in via d’accrescimento, come giovani radici, giovani getti, amenti, corteccia di rami giovani, linfa, germogli ecc. Nelle gemme è riassunto tutto il progetto futuro della pianta, è l’idea concentrata che un giorno assumerà la forma di foglie, rami, fiori e frutti. La caratteristica fondamentale dei gemmoderivati è proprio quella di esercitare a livello energetico un'azione di stimolo su tutti gli organi preposti alla disintossicazione, a partire dalle cellule stesse. Tale azione è detta "drenaggio" e coinvolge principalmente gli organi emuntori. Il gemmoderivato interviene in modo dolce e profondo sull'organismo e tende a modificare gli squilibri del "terreno".

Dall'autunno 2011 tutti i gemmoderivati di Remedia sono floripotenziati, ovvero bilanciati con l'aggiunta del rimedio floreale ottenuto dalla stessa pianta. Questa è una novità esclusiva e innovativa, che solo Remedia propone. L'azione dei gemmoderivati si esalta in sinergia con il rimedio floreale rinforzando il messaggio di benessere e riequilibrio profuso nell'organismo, ancora più in profondità. L'attività delle gemme è infatti tanto più efficace quanto più entra in comunicazione a livello cellulare, sostenendo il metabolismo e il potenziale energetico della cellula stessa. Il rimedio floreale sostiene questo processo a livello energetico, avendo il compito di ottimizzare l'azione del gemmoderivato non contrastando minimamente con l'eventuale assunzione contemporanea di altri rimedi floreali.

I gemmoderivati sono particolarmente consigliabili nei disturbi che tendono ad essere cronici, rimuovendo le cause che li determinano, e spesso anche nelle fasi acute proponendo un'azione di stimolo sugli organi preposti ad intervenire nelle emergenze. Le gemme vengono raccolte solo negli orari in cui hanno la maggior forza e sono trasformate immediatamente con l’ausilio di glicerina vegetale biologica e alcol biologico.

La peculiarità dei gemmoderivati è quella di non presentare tossicità intrinseca o estrinseca, di essere di facile somministrazione e avere una profonda attività drenante. Il gemmoderivato può essere associato alla fitoterapia tradizionale, alla omeopatia e altre terapie comprese quelle farmacologiche.

Il Gemmoderivato va sempre diluito in mezzo bicchiere d’acqua e bevuto a sorsi, da tenere un attimo in bocca per favorire l’assimilazione sublinguale che ne aumenta l’efficacia. I momenti migliori per l’assunzione sono la mattina a digiuno e la sera prima di coricarsi. Tuttavia se uno dovesse prendere medicinali in questi istanti, le assunzioni possono essere spostate in momenti diversi, per esempio prima dei pasti o in caso di bisogno.

Non sono stati riscontrati nè effetti collaterali nè controindicazioni, perciò il gemmoderivato è adatto anche ai bambini e alle donne in gravidanza o che allattano.

nessuna recensione

Vuoi essere il primo a scrivere una recensione?

Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!
Caricamento in Corso...