Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Dreamcatcher Scaccia Spiriti - Beige

Uno strumento essenziale per completare un efficace purificazione degli ambienti!

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Gli acchiappasogni, tradizionalmente appesi in casa per catturare i sogni durante la notte imprigionando quelli degli spiriti maligni e lasciando invece liberi di fluttuare quelli degli spiriti benigni.

La leggenda dell'acchiappasogni è una delle più belle e suggestive della mitologia indiana. Secondo la tradizione gli incubi che vagano nell'aria di notte possono essere intrappolati in una ragnatela posta vicino al letto, finchè la luce dell'alba non li porta via.  In questo modo i sogni saranno sempre piacevoli. L'origine dell'acchiappasogni si lega ad alcuni popoli nativi del nordamerica. Secondo gli antropologi fu costruito per la prima volta presso la tribù Ojibwa, o Chippewa e, con il tempo, si diffuse a tutta la popolazione Algonchina.

Il ragno è il simbolo del potere. Questo animale che spesso suscita paura e ribrezzo, fin dai tempi antichi, ha sempre assunto un ruolo protettivo e di portafortuna contro ogni tipo di pericolo. Gli Ojibwa credevano che Asibikaashi, la donna ragno, venisse ogni giorno sulla terra per regalare loro la luce del sole. In molte terre si crede che se un ragno tesse la propria tela in una casa i suoi abitanti avranno un lungo periodo di fortuna, gioia e prosperità.

In passato gli acchiappasogni erano costruiti soprattutto per vegliare il sonno dei bimbi. Venivano infatti appesi sui loro letti o fatti portare direttamente addosso come ciondoli. Quelli appesi ai letti dei bimbi molto piccoli, portavano una piuma posizionata al centro che, oltre a divertire il bimbo con i suoi movimenti, doveva anche insegnargli l'esistenza e il movimento dell'aria. Un 'altra funzione, forse meno conosciuta, dell'acchiappasogni, era quella di messaggero d'amore. In effetti, si credeva che la rete oltre ad imprigionare i bei sogni, imprigionasse anche i sogni romantici degli innamorati.

 

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 14 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

oggetto molto piacevole e ben fatto è un piacere averlo in casa,oggetto che si fà notare e incuriosisce chiunque lo veda

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su