Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 10 punti Gratitudine!


Pine - Pino - Fiori Mediterranei 10 ml.

Essenze di fiori Italiani del Dr. Edward Bach

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 9,90
  • Tipo: Prodotto
  • Confezione: 10 ml.

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

PINE – il fiore dell’autoindulgenza.

Ha bisogno di questo fiore chi si fa scrupoli e si sente colpevole di tutto, reprimendo la propria vitalità interiore. Pine fa acquisire la capacità di sviluppare il senso realistico delle responsabilità, imparando a concedersi degli errori e perdonarseli.

Ingredienti: Acqua, Alcool spagirico (vol.20°), infusione di fiori in acqua di sorgente. Diluizione 1:333

Utilizzo della stockbottle: 4 gocce di essenza, 4 volte al giorno, o con maggiore frequenza se necessario.

Per un’azione intensa: diluire 2 gocce di essenza nel flacone "MY FLOWERS" e assumere 4 gocce 4 volte al giorno o con maggiore frequenza se necessario.

APPROFONDIMENTI

Linea Fiori Mediterranei

La preparazione dei Fiori Mediterranei

I Fiori Mediterranei sono preparati secondo le indicazioni del Dr. Edward Bach, con fiori spontanei del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. La preparazione della “base florale” è un processo lungo ed accurato e viene svolto con purezza d’animo e diligenza per non contaminare l’energia dei fiori.

La raccolta dei Fiori Mediterranei viene effettuata dal Dr. Nicola di Novella, farmacista, esperto di preparazioni di origine vegetale e collaboratore del Dipartimento di Biologia Vegetale dell’Università Federico II di Napoli, in luoghi puri capaci di far suscitare emozioni positive.

I Fiori vengono fatti cadere in coppe di vetro contenenti acqua pura della fonte battesimale di San Giovanni in Fonti risalente al III sec. D.C., ed esposti ai raggi solari nello stesso luogo in cui sono raccolti, per permetterne la “dinamizzazione solare” che risolve l’energia dei fiori nell’acqua.

L’essenza base, così ottenuta, viene stabilizzata attraverso l’aggiunta di brandy. La fase finale del processo produttivo viene effettuata all’interno dei laboratori Forza Vitale dove le “basi floreali” vengono diluite in rapporto 1:333, secondo le indicazioni di Bach con l’utilizzo di Alcool Spagirico Circolato ad una gradazione alcolica pari al 20%.


I fiori del Parco Nazionale del Cilento

Il patrimonio floristico del Parco è costituito da circa 2000 specie diverse di piante spontanee. Tra di esse circa il 10% rivestono una notevole importanza fitogeografica essendo endemiche o rare, di cui la più nota è la Primula di Palinuro (Primula palinuri petagna), simbolo del Parco, specie paleoendemica a diffusione estremamente localizzata.

Per le sue caratteristiche climatiche ed orografiche e per la sua posizione baricentrica nel bacino del mediterraneo, nel parco sono diffuse molte essenze vegetali medicinali utilizzate già dai medici grecoromani e dalla Scuola Medica Salernitana.

ll Parco del Cilento e Vallo di Diano, è il risultato dell'opera combinata della Natura e dell'Uomo, e rientra nella categoria dei paesaggi evolutivi dell’Unesco, essendo il risultato di eventi storici, sociali, economici, artistici e spirituali, e raggiungendo la sua "forma attuale” in associazione e risposta al suo ambiente naturale.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su