Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Tessera Radionica 112 - Conoscenza nello Sviluppo Eterno

Tessera Radionica 112 - Conoscenza nello Sviluppo Eterno

  Clicca per ingrandire

Questa sequenza è assimilabile ad un maestro che insegna ad un discepolo tutte le tecniche possibili per avviare un percorso evolutivo. La conoscenza è potere, nella migliore accezione del... continua

Ti è piaciuto questo prodotto? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 15 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Questa sequenza è assimilabile ad un maestro che insegna ad un discepolo tutte le tecniche possibili per avviare un percorso evolutivo.

La conoscenza è potere, nella migliore accezione del termine. Nella tecnologia di Grabovoi la conoscenza è di per sé un pilotaggio, che normalizza il corpo e gli eventi della persona o della persone che sono oggetto di consultazione.

Sviluppando la conoscenza, il nostro corpo emette fotoni luninosi che portano la nostra persona alla guarigione,sia fisica che emotiva. Una tessera molto importante per l’epoca che stiamo vivendo.

Contiene al suo interno il meccanismo di eternizzazione degli eventi personali e del mondo, tramite le sequenze 888-9-uno-nove.

Note: si possono utilizzare più tessere contemporaneamente, però devono essere separate tra di loro, altrimenti si mischiano le sequenze numeriche.

Clicca qui per avere tutte le informazioni sull'Utilizzo delle Tessere Radioniche!

Autore

Angelo Vitale - Foto autore

Angelo Vitale, regista, autore e operatore olistico.
Studia e insegna tecniche di armonizzazione della coscienza da diversi anni.
Il suo percorso personale inizia con l'approfondimento delle tematiche di Rudolf Steiner, con le discipline integrative delle scuole orientali, per arrivare ai nostri giorni ad insegnare le tecnologie per la strutturazione della coscienza di Grigori Grabovoi. Master formatore della tecnica da circa un anno, il suo lavoro consiste nella divulgazione della teoria e nello sviluppo delle tecniche di armonizzazione della coscienza attraverso l'utilizzo delle sequenze numeriche e delle forme geometriche di pilotaggio della realtà.

Secondo il metodo di Grabovoi, continuo oggetto di approfondimenti per Angelo Vitale, il cervello compie le sue funzioni mettendo in atto numerosi cicli di onde. La frequenza del ragionamento è la beta, ovvero quella caratterizzata da una media di 14 cicli al secondo; partendo da essa è possibile classificare ogni altra attività del cervello con specifiche frequenze apposite.
Conoscere le frequenze delle onde cerebrali si rivela cosa di fondamentale importanza per professionisti che si occupano della cura della psiche delle persone, perché una volta scoperta la problematica ed individuata la frequenza alla quale appartiene, si può agire direttamente su essa con riscontri visibili in breve tempo.

In realtà, tra le cose per cui Vitale è diventato celebre, le più importanti sono le sequenze numeriche (le stesse trattate da Grabovoi), utili per riacquistare un equilibrio psicologico e per guarire il corpo. Per raggiungere il benessere totale, dunque, Vitale sostiene che bisogna agire sul cervello con sequenze numeriche derivanti dalla fisica quantistica. La domanda a questo punto sorge spontanea: perché ripetere una sequenza dovrebbe guarire? Secondo lo studioso, le frequenze delle onde cerebrali, attraverso i numeri, si riallineano tra loro ed eliminano i disequilibri interni.
A questi ultimi è imputata la causa di malesseri, malattie, disagi psicologici e, non meno importanti, anche di situazioni o percezioni negative che hanno a che fare con l’ambiente esterno.
Una caratteristica particolare che concerne l’utilizzo di questo metodo, è rappresentata dalla possibilità di agire anche sugli altri soggetti per guarirli, senza dover necessariamente ricevere il loro consenso preventivo.

Da queste sequenze numeriche hanno preso vita anche le tessere radioniche, ovvero un ulteriore strumento che agisce direttamente sulle onde cerebrali, per ridonare loro armonia. Esse rappresentano un punto d’incontro tra scienza e spiritualità, collegando la prima, che osserva la patologia dal punto di vista biologico, alla seconda, che si occupa invece delle emozioni, delle sensazioni ecc.


Torna su
Caricamento in Corso...