IL GIARDINO DEL BENE   |   Tempo di Lettura: 5 min

Dove trovare l'anima gemella

Il Giardino del Bene

Il Giardino del Bene - Cronache Gentili dal Mondo

 

Benvenuti alla quarta puntata della rubrica.

Quella che vi presento oggi è la storia di una giovane ragazza dell’est che sognava l’amore e l’incontro con l’anima gemella. Per coronare ciò decise di inserire un annuncio in un sito di cuori solitari. 

Anima gemella trovasi

Tempo di lettura: 5 minuti

Luogo: Europa dell'Est
Parole: Amore, relazioni

Ispirazione: L'annuncio in una bacheca per cuori solitari
Letture consigliate: "Le relazioni" di Jiddu Krishnamurti

L'annuncio era composto da un testo conciso, simile a tanti altri che si incontrano in questi luoghi:

"Sono qui per cercare una persona dal cuore gentile, generosa, che ami la propria famiglia, con una buona professione, che sia sera, radicata, ma al tempo stessa anche divertente e leggera, che sappia condividere con me passioni e interessi comuni. Età: 30/40".

Il testo rimase per molti anni nella bacheca, e in quel frangente la ragazza, diventata nel frattempo una donna adulta, ne modificò più volte il contenuto. Più lei faceva esperienze di vita e più lei maturava grazie a quelle esperienze, più il testo prendeva nuove forme, conformandosi ai suoi mutamenti; insomma quell'annuncio divenne negli anni uno specchio fedele della sua evoluzione.

Trascorsi una decina di anni ecco come quel testo era cambiato:

"Sono qui per cercare una persona che mi ami così come sono, che non desideri cambiarmi perché io non proverò mai a cambiare lui. Un tempo giocavo a immaginare la mia anima gemella, e desideravo l'arrivo di una persona dal cuore gentile, che sapesse amare la propria famiglia, che fosse capace di essere nello stesso tempo radicata e leggera. In questi anni ho però compreso che non sempre ciò che desidero coincide con ciò che è meglio per me. Per cui non voglio conoscere o immaginare il colore dei suoi occhi, la sua altezza, la sua professione, e il suo nome: sono davvero così importanti questi dettagli? Possono le persone amare qualcuno e vivere insieme sulla base di queste informazioni o di altre aspettative? Credo proprio di no. E non mi importa neppure di conoscere la sua età, perché nessuno può conoscere l’età dell’anima di chi ha di fronte. Non importa neanche avere interessi comuni, perché sono certa che saremo in grado di crearne di nuovi e comuni insieme. E non importa, infine, se siamo molto diversi tra noi, perché in realtà ora abbiamo già trovato una cosa che ci accomuna: siamo entrambi qui per lo stesso motivo".

 

Leggendo queste parole intuì che la ricerca dell’anima gemella per quella ragazza si era in realtà già conclusa: l’anima gemella che tanto desiderava l’aveva trovata. Ma non fuori, bensì dentro. Alla chiamata lanciata anni prima aveva risposto la più gemella delle anime in circolazione: la sua. 

Quando misi a fuoco ciò, mi tornò alla memoria un concetto di Krishnamurti: Invece di andare in giro per il mondo a cercare la persona giusta, è tempo di diventare voi stessi… la persona giusta.

 

"Siete la persona con la quale andate a letto tutte le sere e con la quale vi alzate tutte le mattine quindi dobbiamo veramente amare questa persona. Non possiamo amare qualcuno se prima non amiamo noi stessi e se non ci accettiamo apprezzandoci così come siamo. Innamorarsi e aspettare che l’altro ti dia l’amore che tu stesso non hai per te è destinato a fallire e a far soffrire. Essere innamorati di se stessi ed estendere questo amore all’altro, questo è destinato a farti felice e porta al successo. La relazione che avete con voi stessi si rifletterà in tutte le vostre relazioni…”

 

Qualche tempo dopo la ragazza aggiunse una premessa nel suo annuncio che mi diede ulteriore e definitiva conferma di quanto sopra e del fatto che la sua ricerca fosse andata veramente a buon fine:

"Io posso tranquillamente definirmi una persona felice. Questo non perché abbia raggiunto particolari obiettivi o perché tutti i miei sogni siano diventati realtà. Ma semplicemente perché ho compreso che non c’è altro obiettivo e sogno più importante di ciò che l’esistenza quotidianamente mi offre. Io amo profondamente me stessa, amo la mia vita, e amo profondamente il mondo e le persone. L’esistenza mi ha colmato di gioia, una gioia che ora sono in grado di donare anche agli altri. Non prendetemi per ingenua o sognatrice, semplicemente credo nell'amore. E ho imparato che l'amore, prima o poi, riesce sempre a trovare via e forme per manifestarsi, fino ad arrivare a toccare tutti". 

 

Già...

Nel tempo, la ragazza aveva compreso che l’amore non va cercato fuori, ma coltivato dentro. 

Se viviamo nell’amore (verso noi stessi, verso gli altri, verso ciò che ci circonda), non possiamo che di riflesso attrarre amore. E attrarre persone capaci di amarci. Nella maniera “giusta”.

 

E voi cosa ne pensate?

 

L'esercizio

UNA GIORNATA D'AMORE CON TE STESSO

Vivi una giornata d'amore con te stesso. Per una giornata trattati come tratteresti una persona di cui sei molto innamorato. Prenditi cura di te, del tuo corpo, delle tue emozioni, dei tuoi sentimenti. Ascoltati; presta attenzione a ogni sfumatura del tuo essere e a ogni suo bisogno; concediti una passeggiata romantica, gustati il tuo piatto preferito, sorseggia un bicchiere di vino, comprati un piccolo regalo, ascolta una musica che ti fa emozionare, fatti un piccolo massaggio, accarezzati, coccolati…

Prima di salutarvi vi ricordo la mia mail: riccardo@lospiritoinfantile.it Se vi va, scrivetemi, per raccontarmi una vostra storia sul "bene", qualcosa di voi o semplicemente per un saluto. Grazie di cuore per aver fatto visita a "Il Giardino del Bene", vi aspetto giovedì prossimo con una nuova storia.

Riccardo Geminiani

 

 

Approfitto per segnalarvi che è arrivata in tutte le librerie la nuova edizione del libro  Il Codice del Cuore (libro scritto insieme a Salvatore Brizzi e con la collaborazione di Gregg Braden).

 

Data di Pubblicazione: 30 marzo 2021

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani in contatto con noi!

Lascia un commento su questo articolo

Caricamento in Corso...