Impara l'Importanza del Benessere tuo Spirituale nell'Ambito Sessuale

Anteprima del libro "Il Sesso Spirituale" di Jody Baron e Peter Beamish

Sei pronto per il sesso spirituale

"L’attività sessuale nutre lo spirito."
Diana Richardson

Negli ultimi tempi è piuttosto di moda intraprendere un “cammino spirituale” di qualche tipo. Spirito è una parola usata in una miriade di contesti e può avere tanti significati quante sono le persone che la usano. Spieghiamo dunque che cosa si intende qui quando si parla dell’“arte dell’amore spirituale”.

I concetti di spirito e spirituale come li intendiamo in questo libro non hanno nulla a che vedere con religioni, pratiche New Age o rituali.

Per dirla semplicemente: lo spirito è la parte non-fisica di se stessi. Magari preferite usare un’altra parola, come anima o essere interiore. La scelta di parole non è importante, a patto che si riconosca che ognuno di noi ha una parte di sé che non è fisica. Se non siete sicuri di poter credere a questa affermazione, abbiate un po’ di pazienza e continuate a leggere.

Ogni essere umano viene al mondo con un corpo fisico. Questo è abbastanza ovvio. La parte fisica non si può negare; è presente e giustificata.

Infatti, quando diciamo “io” o “me”, ci riferiamo quasi sempre al mucchio di ossa e nervi che chiamiamo corpo.

Ma dove mettiamo le nostre emozioni e facoltà mentali? Sono parti del corpo? Quando diciamo “la mia gamba” oppure “ho pensato”, sembra che inconsciamente diamo per scontato una dualità. Nel primo caso, sembra che lo spirito controlli il corpo, mentre nel secondo sembra il contrario. Possiamo dunque definire i nostri sentimenti e pensieri come non-fisici, poiché non possono essere individuati in quanto parti del nostro corpo. Eppure sono una parte integrante di noi. Questi aspetti di noi stessi, quelli che si possono considerare separati dai corpi, benché vi siano collegati e non del tutto indipendenti, formano l’aspetto spirituale, o non-fìsico, del nostro essere.

In realtà, il fisico è una parte integrante dello spirito. Infatti, siamo tutti esseri spirituali immersi in questo ambiente materiale, che sperimentiamo tramite il nostro corpo. Tuttavia, ai fini di questo libro, faremo una distinzione tra la parte fisica e i pensieri, le sensazioni e le emozioni non-fisiche.

A volte si dice di non essere interessati a una relazione che sia “solo fisica”, oppure che “è solo un rapporto di sesso casuale”. Tuttavia, in entrambi i casi ciò non è davvero possibile. Poiché siamo fatti di spirito e fisico, uno di questi due aspetti non può mai essere davvero assente. Non importa come caratterizziamo una relazione o un incontro, non è mai soltanto fisico”, perché il nostro spirito è sempre coinvolto.

Quando gli aspetti fisici e non-fisici del nostro essere sono in armonia, ci sentiamo completi, rilassati e in pace. Quando la nostra esperienza fisica è in contrasto con un qualunque aspetto del nostro essere spirituale, possiamo sentirci stranamente agitati, con una sensazione di non “essere in controllo” o di essere “disconnessi”. Quando si verifica un disaccordo all interno del sé non-fisico (i pensieri e le emozioni), anche il corpo fisico sarà in disarmonia. Il termine dissonanza cognitiva è usato in psicologia per definire l’inquietudine provata quando le azioni non sono in accordo con i propri pensieri e principi. Proviamo un senso di disagio, sia fisico sia emotivo, quando non siamo in armonia con il nostro spirito, indipendentemente dal fatto che scegliamo di chiamarlo così o in un altro modo.

Ne consegue che la disconnessione dalla parte non-fisica o spirituale di noi stessi porta aH’impossibilità di avere un contatto profondo con un’altra persona, fisicamente o spiritualmente.

È ovvio che una sensazione di completezza, di armonia tra il nostro corpo, la nostra mente e il nostro cuore, è un prerequisito essenziale per avere qualsiasi tipo di relazione soddisfacente. Poiché un legame con un’altra persona non è davvero possibile senza l’armonia con se stessi, l’allineamento delle nostre parti fisiche e spirituali è fondamentale.

Allineare gli aspetti fisici e non-fisici del vostro essere

Un allineamento completo e armonico con il vostro essere non-fisico interiore consente la creazione di un fantastico rapporto con il partner. Tutto questo può accadere se ci si rilassa durante il sesso. Fare l’amore in modo rilassato e spirituale trasformerà la vostra relazione: non grazie a ciò che dice o fa il partner, ma perché voi scoprirete chi siete veramente. Vi troverete in armonia con voi stessi e quindi con l’altro, molto più profondamente di quanto abbiate mai fatto prima.

Il sesso spirituale aiuta ad allineare gli aspetti fisici e spirituali del nostro essere e verrà da sé una volta raggiunta l’armonia.

Provate a porvi le seguenti domande.

  • Vi chiedete mai se siete un amante “abbastanza bravo”? Vi sentite in dovere di condurre il partner a un climax di eccitazione sessuale, attraverso le azioni che compiete durante il sesso?
  • Vi capita di sentirvi troppo stanchi per fare l’amore con il partner?
  • Vedete mai il sesso come un dovere, o come qualcosa che siete obbligati a fare?
  • L’attrazione fisica verso il partner è andata scemando nel corso degli anni, anche se l’amate come prima?
  • Capita che voi o il vostro partner vi addormentiate subito dopo aver fatto l’amore?
  • Voi e il vostro partner siete caduti in uno schema abituale nel fare l’amore? A volte sembra che sia “sempre lo stesso”?
  • Desiderate un rapporto e un affetto profondo, ma sentite che il sesso ha perso questo aspetto o che non l’ha mai avuto?
  • Voi o il vostro partner a volte usate il sesso come valvola di sfogo per qualche tensione?

Se avete risposto sì ad almeno una di queste domande, allora questo libro può davvero fare la differenza per voi.

Rilassarsi durante il sesso

Non importa quanti anni avete, quante esperienze sessuali o quanti partner abbiate avuto, se vi rilasserete durante il sesso vi si aprirà un mondo di dolcissime sorprese.

Immaginate la relazione ideale con il partner. Chiudete gli occhi e lasciatevi andare a una sensazione di connessione totale, di facile comunicazione e comprensione, di donare e ricevere amore in modo naturale e spontaneo. In principio non dovete nemmeno pensare al sesso, se non vi viene in mente subito. Per le donne soprattutto, spesso il sesso non è tra le prime cose a cui pensano quando immaginano la relazione ideale con il loro coniuge o amante.

Grazie al potere dell’immaginazione, create un piccolo “film" nella vostra mente, in cui voi e il partner state trascorrendo la giornata più intima, piacevole e priva di stress che abbiate mai avuto. Siete allegri e rilassati, sia che stiate sciando, prendendo il sole in spiaggia, lavorando insieme a un progetto o che siate semplicemente seduti sul divano. Il sesso rilassato vi aiuterà ad avvicinarvi a questo ideale, non dicendo ciò che desiderate, ma prendendo direttamente ciò che volete: del tempo in tranquillità e intimità con il vostro amante, senza fretta e con tutto da scoprire. E tutto ciò sarà semplice... se voi lo permetterete.

Siamo stati fuorviati. Ci hanno insegnato che fare l’amore è il culmine di una relazione stretta e intima. Questo malinteso ci ha privato della magia che il sesso rilassato può portare in un rapporto. Non bisogna aspettare che le cose siano perfette per fare l’amore. Il sesso può essere un modo per raggiungere la perfezione che cerchiamo.

“Sintonizzarsi”, come dice Peter, e rendere i nostri corpi una cosa sola quando ci rilassiamo, permette di lasciar andare tutto ciò che altrimenti non funzionerebbe. Un’unione fisica rilassata e senza fini vi porta esattamente dove vorreste arrivare. Se i corpi sono connessi e le menti complici, è impossibile che uno di voi due possa fare qualcosa di sbagliato. I vostri corpi sanno già cosa fare. Vogliono amare, vogliono essere aperti e autentici. E lo saranno quando vi sarete rilassati.

il sesso rilassato richiede però un impegno. Questo significa che quando decidete di provare, vi impegnerete con voi stessi ad andare fino in fondo. Voi decidete di fare l’amore in modo spirituale e decidete di essere presenti, vulnerabili e pieni di fiducia, nonostante tutte le altre dinamiche presenti nella vostra relazione. Datevi una possibilità e permettete al sesso spirituale di compiere la sua magia riparatrice o di elevare un legame già stretto e duraturo a nuove e sublimi altezze.

Trovare il tempo per fare l’amore

Dovete tenere a mente che fare l’amore in modo spirituale richiede tempo. Il vero rilassamento non conosce date di scadenza o orologi.

Lo so. Avete una vita, posti dove andare e cose da fare. Eppure, quando l’amore diventerà una priorità e troverete del tempo per rilassarvi davvero durante il sesso, ne emergerete così vivi e pieni di energia che tutto il resto vi sembrerà semplice e veloce! Lo scambio vi sarà favorevole sotto moltissimi aspetti, quindi trovate e prendetevi del tempo per rilassarvi nel sesso.

Rallentate. Immaginate di fare l’amore per ore. Immaginate di unirvi con il partner e non cercare la scarica esplosiva dell’orgasmo, ma piuttosto un prolungato stato di eccitazione! Questo è ciò che vi darà il sesso rilassato. Invece di raggiungere un orgasmo ogni volta, proverete il piacere di essere davvero orgasmici.

Fare l’amore per ore? Sì, potete. Vedrete come nei prossimi capitoli.

Questo testo è estratto dal libro "Il Sesso Spirituale".

Logo Giardino dei Libri

Articoli Correlati

Il Sesso Spirituale

Il Sesso Spirituale

Rilassatevi nel sesso e risvegliatevi nella vita

Di Jody Baron, Peter Beamish

Il sesso spirituale spiegato in modo semplice per tutti. Un affascinante percorso in 9 tappe per trovare la spiritualità nel sesso. Imparate a usare il sesso per curare il vostro spirito, migliorare le vostre relazioni e aprirvi a una maggiore autenticità. Il sesso spirituale consiste nell’allineare le dimensioni fisiche e non-fisiche del vostro essere, nel creare una connessione più profonda con il vostro spirito e con il partner....

€ 14,45 Invece di € 17,00 Sconto 15%

  Più informazioni su Il Sesso Spirituale

Torna su
Caricamento in Corso...