SPIRITUALITÀ ED ESOTERISMO   |   Tempo di Lettura: 5 min

Permetti all'Amore di Aprire il Tuo Cuore

come-amare-amarsi

Anteprima del libro "Amore Quantico" di Monica Grando

Amarsi è un viaggio

Imparare ad amarsi è un po’ come riscrivere la storia della propria vita al contrario, spogliandosi di tutti i “devo” e i “non posso” fino a mettere a nudo l’essenza del proprio cuore. Attraverso la relazione con l’altro, con la nostra anima affine, possiamo scendere nei più remoti anfratti della nostra memoria inconscia e portare a galla tutte le ferite che il nostro sé “bambino” ha provato sulla sua pelle. L’amore apre l'uscio di una cantina buia e impolverata, dove avevamo nascosto tutto ciò che non volevamo vedere per evitare di soffrire ancora.

Permetti all’amore di aprire quella porta. La pulizia ora è necessaria e sicuramente passerà attraverso il dolore, perché la polvere rimossa inizialmente creerà ancora più confusione, ma è un passaggio necessario per portare luce dentro al tuo cuore, per ripulirlo dalle incrostazioni che lo stanno soffocando. È ora di recuperare la gioia di vivere, di lasciarla nuovamente fluire dentro di te e di permettere che si espanda attraverso di te.

Nessuna relazione di anime è esente da conflitti, paure, gelosie, sentimenti negativi. L’altro è noi, noi siamo l’altro. L’altro, a volte, ci rimanda quella parte di noi che non vogliamo vedere, mentre altre volte ci mostra il bello che potremmo esprimere, se ce lo permettessimo.

Ricorda che solo accogliendo in te le parti che stai rifiutando puoi manifestare completamente il tuo essere.

Finché rifiuti ciò che l’altro ti mostra, rifiuti parti di te stesso e avrai sempre la sensazione che ti manchi qualcosa. E quando senti che ti manca qualcosa, è perché in realtà stai mancando a te stesso.

È giunto il momento di integrare ogni tuo aspetto, di riempire ogni vuoto, di superare ogni paura.

E solo l’amore può portarti a diventare ciò che sei. Permetti all’amore di travolgerti per sgretolarti nel profondo e ritrovare la tua vera essenza.

Non avere paura. Amore e paura sono due energie contrarie: stai nell’amore e la paura svanirà.

L’Amore comprende tutto

Ho capito che, a un certo punto, senti nel cuore quando ami davvero, perché ami ogni cosa dell’altro: i suoi difetti, le sue paure, le sue scelte. Ami ogni cosa di lui e attraverso di lui. Ami la tua vita grazie a lui. Ami tutto ciò che accade e che ti arriva. Riesci ad amare ogni lacrima così come ogni sorriso. Ami te stesso sopra ogni cosa grazie all’amore che provi per l’altro.

Osservi sua madre e suo padre e ami ciò che sono, perché attraverso loro rivedi lui. Ami il bambino che vedi nei suoi occhi, ami tutte le sue ferite, perché lo hanno reso ciò che è: esattamente come è; non vuoi che sia diverso da così, perché sai che è perfetto così come.

Tutto questo amore ti spinge ad amare te stesso, sempre più in profondità, perché capisci che è possibile amare qualcuno totalmente, incondizionatamente. Questo amore ti porta ad amare te stesso, i tuoi difetti, le tue paure nello stesso modo.

Ti porta ad amare tuo padre e tua madre. Perché grazie a loro tu sei tu. E sei speciale così come sei in ogni tua parte.

Se osservi bene, provi per l’altro un amore incondizionato che ti fa amare la sua essenza oltre l’apparenza e ogni suo difetto, perché parte di lui come essere perfetto. Ciò che ti trovi a osservare è la sua anima oltre ogni manifestazione fisica.

Se provi a usare lo stesso sguardo su di te, ti rendi conto che puoi amarti totalmente in ogni tua parte, accogliere i tuoi difetti in quanto parte di te che sei un essere speciale.

L’amore incondizionato per l’altro ha lo scopo di insegnare l'amore incondizionato per te.

Non puoi amare nessuno, se prima non ti ami. Non puoi accogliere totalmente nessuno, se prima non ti permetti di accogliere te stesso.

Perché riesci ad amare l’altro nonostante la sua rabbia, la sua gelosia, le mancanze che vedi in lui? Perché riesci a perdonare, accogliere, comprendere ogni cosa dell’altro?

E perché, invece, con te non sei così indulgente? Anzi, sei estremamente critico e non ti accetti per quello che sei. La lezione che l’Amore ti porta è proprio questa: si può amare qualcuno in maniera incondizionata. Puoi amare te stesso nella stessa maniera, accettando tutte le sfumature.

Non esiste il bene o il male negli individui. Esiste il bene e il male in ognuno di noi. Che poi bene e male sono giudizi della mente. Siamo portati sempre a vedere la dualità nelle cose e le percepiamo come separate. La nostra mente è duale - due emisferi - ma, in realtà, la dualità non esiste: ciò che percepiamo come duale è solo illusione. La realtà è piuttosto qualcosa di unico, che comprende il bene e il male, il bello e il brutto come facce di una stessa medaglia.

Se comprendi questo, riesci a essere più indulgente con te stesso e ad accettare anche quelle parti di te che non ti piacciono. Inizia ad amarti per quello che sei, lavorando costantemente per migliorarti.

Ti auguro che ogni passo che farai ti porti sempre più verso l’amore.

Questo testo è estratto dal libro "Amore Quantico".

Data di Pubblicazione: 9 maggio 2018


Torna su
Caricamento in Corso...