SPIRITUALITÀ ED ESOTERISMO

Come funziona l'Energia Olografica Sistemica: cos'è EOS?

Come funziona l'Energia Olografica Sistemica

Scopri il Codice di luce della Nuova Genesi e la via di trasformazione e risveglio spirituale leggendo l'anteprima del libro di Darshana Patrizia Tedesco.

Qual è il legame tra l'energia di EOS e la luce? Che cos'è EOS?

Possiamo estendere il nostro tentativo di comprensione delle dinamiche di espansione dell'universo, cercando di comprendere, così come è avvenuto nelle informazioni giuntemi attraverso le Maestrie Cosmiche di EOS, che nella seconda metà degli anni '80, in concomitanza di quella che è stata definita convergenza armonica, c'è stata una sorta di apertura di un portale eterico che si è espanso nell'arco di circa venticinque anni, generando una forma nuova di energia che si è andata addensando nella Via Lattea per giungere sul piano fisico come una nuova qualità di prana (dal sanscrito «vita, spirito, soffio vitale»): i codici di luce della bio-energia cosmica EOS.

Della convergenza armonica, 1987-2011: gli anni della trasmutazione New Age, delle sue implicazioni energetico-metafisiche, e dell'evoluzione dell'uomo galattico, parla molto dettagliatamente Reindjen Anseimi nel suo libro sul corpo di luce:

È stata forse una delle cose più importanti che sia mai avvenuta sul nostro pianeta. Secondo la visuale esoterica, il 1987 segna in fondo l'inizio del Passaggio nella Nuova Era. Fu allora che il nostro pianeta venne dotato di una nuova struttura energetica, talmente nuova che è come se vivessimo su un nuovo pianeta. Non c'è più nulla che sia rimasto com'era... la coincidenza della conclusione di numerosi cicli ha aperto un varco energetico grazie al quale, dagli spazi cosmici, giunge sulla Terra una radiazione elettrica mai esistita. Tali varchi energetici nascono quando modelli vibratori si annullano reciprocamente adducendo un vuoto (energetico)... in una dimensione superiore i cicli ricominciano ora daccapo... Abbiamo ricevuto una nuova griglia magnetica planetaria.
Reindjen Anseimi, il corpo di luce: il processo di trasmutazione globale, Macro Edizioni, Cesena 2015.

L'universo a noi conosciuto è composto da superstringhe, particelle che creano molteplici onde e frequenze che sono strutture e sfumature della luce «originaria».

La Fonte Uno della consapevolezza e della luce si espande ed evolve in ogni direzione come frequenza originaria e attraversa i multiversi, attivando diversi livelli di consapevolezza, ognuno dei quali può essere percepito dagli esseri viventi e dall'uomo in particolare, secondo altrettanti livelli di conoscenza e consapevolezza. Ognuno di essi è un campo frattale e olografico, la parte che contiene il tutto. L'uomo stesso è un ologramma che contiene l'universo intero con la capacità di stabilire una connessione con esso e vivere un allineamento di «intento»: come in alto così in basso.

Nel cuore della galassia è celata una sorgente d’Energia, una memoria sconfinata, che informa frattalica si collega all'Origine di ogni cosa.
I segreti dello spazio-tempo ci conducono alla nostra natura divina. Il mio Mandato su questo pianeta è rivelare la natura vivente e vibrante dell'Origine che ci giunge attraverso la Matrice Olografica della Luce e le sue Maestrie, per generare il Risveglio - la Guarigione - la Manifestazione dell'Umano-Divino e prepararsi al Passaggio della Nuova Era.

Energia Creatrice fluente dal centro della galassia, EOS è energia del Tutto, della Fonte Omnia, la Rivelazione del Principio di Luce Originaria per il Terzo Millennio, che arriva fino a noi con una altissima capacità vibratoria, come un grande fascio di luce e, andando a illuminare ogni cellula, come microcosmo di un più ampio sistema integrato di esperienze dalla piccola cellula alla grande cellula Madre/Padre, porta guarigione, consapevolezza, profonde esperienze di connessione con il Tutto ciò che È. Un rivoluzionario percorso di trasformazione, risveglio, guarigione spirituale, manifestazione per allinearci con la Fonte/Sorgente e ricevere «miracoli» in abbondanza. Un vero e proprio metodo evolutivo per il Nuovo Tempo.

È una qualità di energia che lavora quantisticamente, attraverso codici di luce, geometrie sacre che stabiliscono connessioni alla Fonte e proviene da una gerarchia di Maestri Guaritori Cosmici.

Le forme dei trattamenti bio-cosmici di EOS agiscono sulla memoria olografica, lo scenario crono-bio-genealogico che ci influenza e ci determina - il karma, le esperienze nelle vite, l'inconscio, il sub-cosciente, il campo morfogenetico - guarendo con essi i blocchi legati alle vite passate e connettendo la persona al flusso di energia guaritrice proveniente dal Principio di Luce Originaria attraverso il centro della galassia. Vengono trasmesse con movimenti di geometria sacra dalle mani dell'operatore sui corpi sottili del ricevente che, attraverso i fluidi del campo quantico del plasma umano risonante con il plasma cosmico, riequilibrano l'asse dei chakra e dei canali a essi connessi e inducono un rilassamento profondo: gradualmente dallo stato cerebrale beta allo stato alfa, theta, delta, gamma, epsilon, lambda, stabilendo così, attraverso le onde cerebrali, una connessione con la memoria olografica.

Il corpo energetico ha le sue leggi, imparare a conoscerle significa far parte armonicamente del Sistema Universale.

EOS è l'acronimo di Energia Olografica Sistemica, ma è anche un nome greco che rappresenta la dea dell'Aurora - come la chiamavano i romani - che dischiudeva le porte del giorno. Il poeta greco Esiodo la cita come figlia di due titani e sorella di Elio, il Sole e di Selene, la Luna. Il suo mito è parallelo a quello di Usas, divinità vedica. Dopo avere attaccato il carro di suo fratello, il Sole, cioè «colui che è destinato a diffondere la luce nell'universo», lo precedeva con il suo carro d'oro e saliva al cielo, a diradare le ombre della notte.

A quale nuovo giorno si riferisce l'energia di EOS?

Al nuovo giorno dell'umanità.

La Fonte Omnia Galattica è come il sole per la dea, quindi EOS è «agganciato» al carro della Fonte, per preparare il nuovo giorno dell'umanità e far sì che la luce si diffonda in tutti gli universi e i multiversi.

Si tratta del grande progetto di tutte le scuole mistiche: «che il piano Divino sia ristabilito su questo pianeta», che la luce sia ristabilita su questo pianeta. È una fase evolutiva che anche voi state vivendo o avete vissuto o vivrete perché è la disidentificazione dell'Io, per cominciare a entrare nella fase del Sé, nella crescita al di là della mente duale, che vi porterà oltre il Sé Superiore, verso e oltre il Sé Galattico, che in EOS chiamiamo Mente o Coscienza Suvramentale.

La realtà è un'illusione, solo la Grazia può rivelarti a te stesso e alla visione della realtà per come essa è.

La Scienza Spirituale dei Maestri Guaritori Cosmici e le Leggi Universali della fisica quantistica

Cosa intendi per Nuova Genesi?

L'insieme degli insegnamenti proposti, con la diffusione del Campo di Coscienza che reco, contengono una nuova concezione di umanità. Integrando ogni aspetto della sua evoluzione cosmica, consente la rinascita a una nuova fase evolutiva, una nuova speciazione, una vera e propria genesi, un salto quantico verso livelli superiori di coscienza umano-divina.

EOS è una forma di energia bio-cosmica ma è anche una filosofia, un sincretismo di teorie originali e insegnamenti che abbracciano tutta l'evoluzione umana.

La sua qualità come energia è la velocità istantanea grazie al lavoro sulla memoria olografica: direttamente catapultati nel fascio di luce verso la Fonte-Sorgente, lì avviene l'attivazione trasformativa del principio di auto-guarigione su tutti i piani, nell'intero campo, partendo da quel frammento.

Il riferimento alla fisica quantistica è relativo ai suoi sviluppi concettuali, tra i più innovativi degli ultimi cento anni, e che sempre di più, dalle neuroscienze alla medicina olistica, stanno apportando concetti che aprono nuovi orizzonti alla base di tutta la scienza. Le proprietà dei quanti sembrano spiegare non solo il mondo atomico e subatomico ma fanno luce su molti altri aspetti e interpretazioni di svariati fenomeni, dall'astrofisica alla cosmologia, dalla biofisica alla genetica. Teorie per certi versi stabilizzanti in quanto in qualche modo scardinano le basi su cui si basano tutti i concetti scientifici classici, ma anche le basi di principi eticoreligiosi e filosofici.

C'è una informazione quantistica del linguaggio universale, del linguaggio primario degli archetipi cosmici della Fonte, che si espande come conoscenza delle infinite possibilità, del mondo visibile e invisibile, del corpo fisico e dei corpi sottili, di cui il Metodo EOS è portavoce. È quella informazione codificata e scambiata dalla membrana cellulare con la Fonte Universale e viceversa, attraverso i canali dei meridiani, situati energeticamente in tutto il corpo umano, conosciuti fin dall'antichità dalla medicina cinese, e dai chakra, vortici di energia vitale situati nel corpo fisico e nei corpi sottili di tutti gli esseri.

L'essere umano e tutti i regni comunicano con questi campi di energia-matrice. L'uomo e gli animali comunicano con essi attraverso le qualità sinaptiche elettromagnetiche generate nel cervello, e regolate da una «centralina» ricetrasmittente del campo quantico universale.

Nell'uomo è una delle sette ghiandole endocrine, la ghiandola pineale-epifisi, il principale organo responsabile della regolazione del ritmo biologico circadiano sulla base del principale ritmo cosmologico, dell'alternanza del periodo di luce con quello di tenebra. Una forza presente dall'origine di ogni cosa, considerata dal filosofo e matematico Cartesio il punto di congiunzione tra anima e corpo.

Risponde non solo alle emozioni più profonde ma è il contenitore dell'universo stesso e collegamento tra mondo interno e mondo esterno come specchio quantico del divenire delle forme e della substantia.

La consapevolezza è guarigione. Un risvegliato è consapevole, un illuminato è consapevole che il mistero esiste.

La fisica osserva in prevalenza il moto che percepiamo come memoria, ma il cervello umano può contenere e presentire un più ampio progetto genetico che era stato annunciato dalle grandi maestrie da millenni. La memoria è la mente, non è il tuo cervello. Il cervello è una massa di materia grigia. Come accadono le sinapsi? Per circuiti elettrici. Che cose è un circuito elettrico? È una struttura di frequenze. Quindi quel cervello fisicamente non contiene nessuna memoria, contiene solo circuiti elettrici. Dove è la memoria? Nella vibrazione. La memoria è la vibrazione, per questo EOS è una tecnologia energetico spirituale vibratoria, quella è l'informazione. Quindi il cervello umano non contiene nulla se non materia grigia, strutture che attraverso circuiti elettrici diventano sinapsi e dunque assorbono memorie presenti sul piano animico, che sono pura vibrazione; quelle memorie sono il tuo ologramma. Quell'ologramma contiene delle strutture che possono apparire nella caratterialità. Nelle comunicazioni con il Melkisedek, Il Sempre Veniente, in quanto mente universale, viene definita come una particolare forma di evoluzione della percezione umana, anzi una grande trasmutazione della materia nucleare, cioè del nucleo a livello cellulare. Chiamiamo questa trasmutazione della materia nucleare la formazione della Nuova Specie Arcobaleno umano-divina, capace di usare tutte le capacità del proprio cervello, di stravolgere lo stesso concetto di ciò che noi conosciamo come guarigione.

La rete energetica planetaria è ancorata all'ordine naturale delle cose, sta ricevendo e trasmettendo dei nuovi codici e informazioni all'essere umano. Essendo EOS un raggio di luce, un biofotone, un'entità quantica informata, va direttamente dove deve andare, attraverso una precisa informazione. Dalla notte dei tempi la luce è stata considerata la fonte primigenia dell'esistenza, simbolo di fecondità, benessere, espansione di coscienza, guarigione e salute per il corpo e la mente.

Dante parla del sole, fonte di luce e padrone del tempo:

«Lo ministro maggior de la natura, che del valor del ciel il mondo imprenta e col suo lume il tempo ne misura».

La misura del tempo che regola la spazialità della luce. Tempo e spazio determinano l'eterno fluire della Fonte come Luce dei Mondi.

I popoli mesopotamici conoscevano l'helioterapia, i Maya e molte comunità esoteriche sviluppavano i poteri del terzo occhio attraverso la luce solare. Oggi sono noti i biofotoni nella luminoterapia e l'infrarossoterapia grazie alle scoperte della fisica dei quanti elaborate da Fritz-Albert Popp poco più di quarant'anni fa.

Sono i biofotoni che informano l'acqua presente nel corpo regolando i cicli naturali dei processi cellulari. In ogni forma di vita troviamo coinvolti i biofotoni, che sono elettroni luminosi ad azione biologica capaci di trasmettere informazioni funzionali, morfologiche e genetiche ai trilioni di cellule del corpo, regolando, secondo un sistema integrato ancora in parte non conosciuto, le funzioni di organi e apparati, e liberandone al loro interno l'energia luminosa.

È proprio di tale «bioenergia» che è fatto il raggio pranico di EOS, che definiamo luce-suono-frequenza-informazione.

È un'energia che proviene dalla Fonte/Sorgente, dal Campo Unificato, è Luce come veicolo di Coscienza Cristica Illuminata, è un'iniziazione.

Non è solo un campo di energia quantica, ma luce nella luce, che informa l'acqua presente nel corpo e il plasma, allineando i processi cellulari del DNA animico della persona al più alto scopo del proprio Sé Supremo, rivelandogli la sua vera natura di Corpo di Luce, di campo di radianza divina. Ci saranno diversi falsi profeti che vi diranno che stanno usando l'energia quantica, si venderà al supermercato della New Age, per appagare la fallace illusione di possedere la realtà.

EOS è la più veloce frequenza di energia pranica presente in questo momento sul pianeta: io, Darshana degli Elohim di Luce, coscientemente posso dire questo, nella mia esperienza di ricercatrice spirituale e di trainer di tecniche energetiche olistiche. EOS è una fonte di guarigione spirituale, che attua un profondo riequilibrio psico-fisico-animico, allineando l'essere che la riceve alle più pure e alte frequenze di luce del suo Divino Sé risvegliato.

I regni di tutte le specie e con essi l'umanità terrestre devono risvegliarsi da un sogno. L'anima è immortale mentre la coscienza fa esperienza di sé come karma, vita dopo vita, eone dopo eone, e sogna di sognare e così via.

Mettere insieme e ricompattare tutte le tue nature e i tuoi spazi coscienziali nel momento presente: questo è il Risveglio.

Data di Pubblicazione: 20 novembre 2018

Lascia un commento su questo articolo

Caricamento in Corso...