SALUTE E BENESSERE   |   Tempo di Lettura: 6 min

Crudismo: Istruzioni per l'uso

crudismo

Il crudismo fa bene all'organismo? Tra segreti e curiosità, scopriamo insieme tutti i benefici, gli svantaggi e i consigli utili per mangiare bene e crudo!

Che cos'è il raw food? L'A, B, C del crudismo

Il crudismo è un'insieme di pratiche alimentari che non prevedono la cottura del cibo a più di 42°. Questo regime alimentare è diventato molto popolare negli ultimi anni. La causa? Merito delle celebrità di Hollywood che ne sono diventate letteralmente pazze. Al contrario di quello che pensano in molti, la dieta crudista non è affatto una moda statunitense, ma è una pratica molto antica che affonda le sue radici nella cultura ebraica. Persino Gandhi ne fu un appassionato sostenitore, come dimostra il suo saggio "Regime e riforma alimentare" (1949).

Ma perché mangiare esclusivamente cibo crudo? Secondo il crudismo, cuocere gli alimenti "brucerebbe" molte e importantissime sostanze nutritive, come svariati tipi di vitamine, minerali ed enzimi. Tutte proprietà che vengono perse per il nostro organismo.

Essere crudisti quindi può diventare un vero stile di vita, un investimento per il benessere e la salute del proprio corpo.

 

dieta-crudista

 

Mangiare crudo però non vuol dire semplicemente lavare, tagliare e servire in tavola. Niente di così noioso. La cucina crudista è ricchissima di sapori e colori, dove si praticano innumerevoli tecniche, come la germinazione, la marinatura e la fermentazione. Centrifughe, frullati e puree sono all'ordine del giorno su una tavola crudista. Inoltre, non è vietato scaldare il cibo, purché si resti sotto i 42°. Perciò, l'essiccazione e la cottura a bagnomaria sono assolutamente concesse.

Non pensare però che il menù crudista sia solo vegano. Esistono tante variazioni del tema:

  • Il Crudismo Fruttariano permette l'assunzione solo di frutta biologica in linea con le stagioni;
  • Il Crudismo Vegano si basa su frutta e verdura. Sono esclusi quindi i derivati animali, come ad esempio uova, latte e miele;
  • Nel Crudismo Vegetariano si possono mangiare, oltre a frutta e verdura, i derivati animali, sempre crudi;
  • Il Crudismo Onnivoro, infine, concede qualsiasi gamma di alimenti crudi, dunque anche carne e pesce.

Ma quali sono i benefici dell'alimentazione crudista? Scopriamolo insieme.

 

crudista

 

I reali benefici della dieta crudista

Sicuramente uno delle prime cose che nota un crudista è che senza il cibo cotto le papille gustative aumentano la loro sensibilità. I gusti sono più intensi e accentuati. 

Secondo la filosofia crudista, però, del raw food beneficia l'intero organismo. La ragione ovviamente è da imputare al fatto che tutte le sostanze nutritive restano intatte nei cibi.

Ad esempio, la pelle aumenta di elasticità e luminosità, ritardando l'invecchiamento, grazie all'aumento degli antiossidanti assunti. I capelli si fanno più forti, crescendo più folti e luminosi. Questi sono solo alcuni dei toccasana a livello estetico.

Riguardo invece la salute generale la dieta del crudismo ci aiuta a perdere peso più facilmente. Assumere cibo crudo infatti aumenta la sensazione di sazietà, quindi si mangerà più spesso, ma in minore quantità. Per di più, si tratta di una dieta ipocalorica e disintossicante

La cucina crudista è ricca di fibre e ciò va a beneficio del nostro intestino. In più, il sistema immunitario viene rafforzato dalla vastissima gamma di vitamine ed enzimi assunti tramite frutta e verdura, che diminuiscono la possibilità di prendere malanni stagionali come il raffreddore.

Tuttavia, bisogna stare molto attenti perché non tutto è oro quel che luccica.

 

dieta-crudista

 

Gli svantaggi del crudismo. A cosa devo stare attento?

Prima di tutto bisogna fare molta attenzione all'igiene. Il crudismo è sano se il cibo è pulito e sterilizzato. Il grande vantaggio della cottura infatti è proprio quello di uccidere muffe, batteri e parassiti pericolosissimi, nascosti in ciò che stiamo per mangiare. La Taenia solium, l'Aspergillus e la salmonella sono solo alcuni nemici a cui dobbiamo stare veramente attenti. La dieta crudista non va praticata con leggerezza, ma come ogni tipo di alimentazione ha le sue regole che vanno seguite con giudizio.

Non è un caso che questa dieta sia sconsigliata alle donne in gravidanza, dato che aumenterebbe i rischi di aborto e di problematiche per il feto. Anche le persone malate di cancro, sotto chemioterapia, quelle immunodepresse o soggette a malattie croniche è bene che evitino di praticare il crudismo in maniera esclusiva. Queste avvertenze sono proprio legate al fattore igiene, a cui non sempre prestiamo attenzione con cura. Essendo batteri e parassiti insidiosi, a volte invece è fuori dalla nostra portata sapere se il cibo crudo è infetto o meno.

Un inconveniente che riscontrano alcuni crudisti è quello dei fastidi intestinali, come tensione addominale, flatulenza e meteorismo. Questi possono essere tranquillamente evitati combinando i cibi tra loro. Ad esempio, le centrifughe e i succhi di frutta vanno bevuti a stomaco vuoto, dato che rallentano la digestione.

crudisti

Buoni consigli per una perfetta dieta crudista

L'alimentazione crudista è veramente molto ricca. Come facciamo quindi a mangiare, stando in sicurezza?

Prima di tutto, facciamo attenzione a cosa mangiamo. Non tutti i cibi possono essere mangiati crudi. Alcuni di essi contengono persino sostanze tossiche se non cotti. Perciò, evitiamo le patate crude che contengono solanina, un alcaloide tossico, oppure le arachidi crude che sono proprio velenose. Occhio anche ai legumi: solo fave e piselli si possono mangiare crudi.

Ovviamente frutta e verdura vanno lavate con attenzione in acqua potabile e ripulite bene dalle zone marce o scure dove si potrebbero annidare i batteri. Per un'efficace pulizia tutta al naturale aggiungi all'acqua un po' di bicarbonato, limone o aceto. L'igiene prima di tutto!

Ora tocca a te. Frullati,  dolci e mille altri gustosi piatti ti aspettano!

Sei alla continua ricerca di tante e squisite ricette crudiste tutte da gustare? Esplora il nostro catalogo. Troverai tantissimi libri per guidarti nella cucina crudista.

Segui un'alimentazione vegana? Allora non perdere l'occasione di leggere il nostro articolo dedicato al crudismo vegan.

Sei pronta? 

Colora la tua tavola e la tua vita col raw food!

Data di Pubblicazione: 18 giugno 2021

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani in contatto con noi!

Lascia un commento su questo articolo

Caricamento in Corso...