Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

I 5 Sentimenti - Yin e Yang

Medicina Tradizionale Cinese e Fiori Australiani - Anteprima del libro di Anna C.Golzi

I cinque sentimenti

Collegate ai cinque movimenti e ai cinque organi, esistono grandi tendenze psicologiche ed emotive che condizionano il comportamento quotidiano. Tali tendenze sono suscettibili di modificazione nel corso della vita, sui cambiamenti che sopraggiungono in seno ai cinque movimenti.

André Flaubert li chiama "entità viscerali". Pierre Huard e J.M.Kespi preferiscono il termine antico di anima vegetativa".

Le tendenze psicologiche ed emotive sono state evidenziate nel capitolo precedente, in relazione alle funzioni dei vari organi. Esse condizionano il comportamento di ogni giorno, e si possono modificare nel corso della vita, in relazione ai cambiamenti che sopraggiungono in seno ai cinque movimenti.

Ogni Biotipo è l'espressione anatomo-funzionale e psico -emotiva di una particolare "anima vegetativa", termine dato da vari studisi ai sentimenti. Secondo il So-Wen, antico libro sacro della MTC, tutti i cambiamenti funzionali, mentali o fisici, sono la manifestazione di uno squilibrio che porterà, se non rimesso a posto, alla diminuzione di resistenza di un organo, di una parte del corpo e, infine, dell'intero organismo. Individuare una reattività costituzionale può permettere al terapeuta di personalizzare al meglio ogni terapia anche di tipo preventivo, ad esempio attraverso l'uso personalizzato dei Fiori.

L'insieme delle "anime vegetative" o "spiriti vitali" dell'uomo sono denominate "Ben Shen", e sono le varie impronte che lo Shen (il principio vitale) lascia negli organi, cioè le"radici dello Shen". Ognuna delle "Ben Shen" può essere considerata come una forma particolare di psichismo inerente a ogni organo, e proprio come gli organi sono soggetti alle leggi di generazione e di controllo.

Sono in numero di cinque, e hanno i seguenti caratteri:

Hun-Fegato: Ha la sua sede nel Fegato, corrisponde al movimento Legno e alla Primavera. È il piano primordiale dello psichismo: 1 immaginazione, la capacità di espressione, l'entusiasmo, l'intelligenza istintiva, l'ira, la collera, l'impulsività non guidata dai principi della ragione. È la manifestazione verso il mondo, la reazione immediata, l'opposizione. Questo impedisce di riflettere, sostare, maturare. L'ira impedisce che la riflessione blocchi il soggetto, lo costringe a rimettersi in movimento, equilibra l'eccessiva quiete della riflessione in modo che non diventi ristagno ideativo e ossessività.

Shen-Cuore: Ha la sua sede nel Cuore che è considerato il sovrano degli altri organi. Rappresenta il centro dell'uomo, lo spirito vitale; e corrisponde al movimento Fuoco e all'Estate. È lo stato cosciente dell individuo, la capacità di giudizio, la facoltà di percepire la realtà fondamentale delle cose, l'azione del mondo esterno e interno, la capacità di sintesi, di coordinare di utilizzare quanto si è memorizzato. È la sede dell'affettività: permette di apprezzare le emozioni, le impressioni, le sensazioni. Con il suo calore spinge a superare la malinconia e il ripiegamento su se stessi.

Yi-Milza: Ha la sua sede nella Milza/Pancreas e corrisponde al movimento Terra e al Centro, alla fine dell'Estate. È la sede della memoria, della riflessione, della capacità di comprensione. Rappresenta il proposito, l'intento, l'aspetto razionale, l'apprendimento delle regole della vita e la scoperta delle proprie risorse interiori. Il riflettere sulle cose e sulle esperienze aiuta a superare la paura, a razionalizzarne i contenuti, a sciogliere la nevrosi e la depressione date dall'ansia generata dal timore di ciò che è ignoto e irrazionale.

Po-Polmone: Ha la sua sede nel Polmone e corrisponde al movimento Metallo e all'Autunno. È la sede dei riflessi elementari, è l'aspetto inconscio e istintivo della psiche, l'istinto di conservazione della razza e dell'individuo. È la capacità di adattamento a una situazione nuova, la capacità di tenere a freno l'impulsività del Legno, che invece spinge avanti a scapito della propria stessa esistenza.

Zhi-Rene: Ha la sua sede nel Rene e corrisponde al movimento Acqua e all'Inverno. È la forza d'animo, la volontà, la tenacia, lo spirito di decisione, la forza di carattere, l'esecuzione delle intenzioni. È l'energia che permette l'azione e la realizzazione dei desideri. Contemporaneamente è anche la paura che "butta acqua sul fuoco e frena le emozioni eccessive.

Tipologia Yin o Yang

Inoltre ogni sentimento si modula ulteriormente in base a una tipologia prevalentemente Yin o Yang. Si tratta di caratteri essenzialmente costituzionali, ma che sono spesso modificati dal modo di vita, dalle attività, dall'alimentazione...

Tipo Yin: è passivo, indolente, pauroso, timido; non osa esprimersi, né mettersi in mostra; non cerca l'azione, e si accontenta piuttosto dell'immaginazione e dei sogni; ricerca la protezione.

Tipo Yang: è espansivo, attivo, irrequieto, audace; ricerca l'azione, si mette continuamente in mostra e ha poco riguardo per l'affettività, le arti e tutto ciò che riguarda il piano emozionale.

Ognuno dei cinque movimenti ha una sua precisa costituzione psicologica, che potrà comunque tendere maggiormente verso le caratteristiche Yin o Yang.

Questo testo è estratto dal libro "Medicina Tradizionale Cinese e Fiori Australiani".

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani in contatto con noi!
Gli articoli più letti
Gli ultimi articoli pubblicati
Articolo consigliato:

Medicina Tradizionale Cinese e Fiori Australiani

-15%
Medicina Tradizionale Cinese e Fiori Australiani

Anna C. Golzi

L'autrice racconta la propria esperienza nel percorrere una nuova strada terapeutica che si basa sulla ricerca di un linguaggio comune fra... continua

 

Torna su