SPIRITUALITÀ ED ESOTERISMO   |   Tempo di Lettura: 8 min

I Chakra e le 14 leggi universali

I Chakra e le 14 leggi universali

Come si possono riportare i chakra in equilibrio? Scoprilo leggendo l'anteprima del libro di Lianka Trozzi.

7 Chakra per 14 Leggi Universali

Molto spesso si parla dei chakra. Di come attivarli, curarli, sbloccarli per ritrovare l’equilibrio fisico e mentale. Ma cosa significa concretamente?

Bisogna premettere che, per le tradizioni orientali oltre al nostro corpo fisico abbiamo anche un corpo energetico, questo corpo sottile ha dei centri energetici, detti chakra, che accumulano energia.

Aprire un chakra vuol dire far uscire l’energia contenuta nel singolo centro energetico, mentre avere un chakra bloccato significa che l’energia in esso contenuta non fluisce come dovrebbe. Quando si dice che un chakra è bloccato in realtà si può intendere sia che sia bloccato in eccesso che in difetto.

Solo quando tutti i nostri punti energetici sono in equilibrio l’energia vitale fluisce nel modo corretto e porta ricchezza, pace, successo, assertività, visione e realizzazione di sé. In un’unica parola porta felicità.

Infatti i 7 chakra, proprio come le 14 leggi universali, sono tutti legati tra loro e quando uno di questi centri è limitato, inevitabilmente, ne risentono dapprima i chakra posti sopra e sotto di esso e conseguentemente anche gli altri.

Questo libro è un mashup, ossia un mix di oriente e occidente. Partendo dal sistema antichissimo ma tuttora valido dei chakra vedremo come i nostri centri energetici sono collegati e interagiscono con le 14 leggi universali.

Come forse saprai i chakra sono dei vortici di energia, sono delle ruote poste non sul nostro corpo fisico ma su quello energetico. Grazie a questi loti possiamo vedere come stanno i nostri livelli, sia quello fisico che quello sottile.

Le 14 leggi universali, invece sono le regole della vita e del cosmo che studio con dedizione e passione dal 2012 e per le quali ho stilato un piccolo Corpus Iuris, ossia un sistema giuridico funzionale, attuale, efficace e occidentale.

Più avanti le rivediamo brevemente insieme così che tu possa avere un quadro più agevole di queste leggi.

Nel libro analizzeremo nel dettaglio come gli squilibri dei 7 chakra influiscono sulle 14 leggi universali e sulla loro manifestazione.

Come tutti i miei lavori, anche questo testo vuole avere un approccio pratico, con una struttura molto lineare.

Per ogni chakra vedremo in che area del corpo fisico è localizzabile, a quali caratteristiche è associato, il colore con cui viene individuato, l’elemento corrispondente, il suo demone, che cosa comporta se è troppo chiuso o quando invece è troppo attivo e infine quali sono le due leggi universali al quale è associato.

Troverai anche un capitolo dedicato al saper amare con i chakra aperti, delle affermazioni positive e una meditazione finale che ho creato appositamente, perché lo scopo di questo libro è quello di aiutarti a rimettere in equilibrio i tuoi chakra, solo così le 14 leggi universali possono agire contemporaneamente tutte in armonia donandoti una profonda pace interiore e una vita piena ed appagante.

Attraverso l’analisi dell’applicazione delle 14 leggi universali e l’impatto che hanno sui tuoi centri energetici comprenderai come il prenderti cura dei tuoi bisogni sia la via per giungere dapprima alla guarigione e poi all’autorealizzazione.

I chakra sono gli organi del corpo invisibile

Proprio come gli organi del corpo umano anche i Chakra hanno delle esigenze e devono essere tenuti in equilibrio per poter stare in buone condizioni e per poter lavorare bene, perché essendo tutti collegati tra loro altrimenti non si alimentano a vicenda.

Ogni chakra è un centro energetico che ha un effetto sulla salute, mettendo in equilibrio i 7 loti il benessere personale ne beneficia e si può guarire dai malesseri fisici, dalle insoddisfazioni e da ogni trauma ad essi collegato.

Le leggi universali a loro volta sono le regole che governano interamente il cosmo, per la legge dell’unità, si applicano a tutto e tutti e si attivano con le emozioni. Quindi il tuo organismo emana, a volte anche senza che tu te ne accorga, costantemente segnali vibrazionali all’universo e non lo fa solo con la mente, ma lo fa con tutti e 7 i chakra, a quel punto le leggi universali si attivano. Ed è per questo che se hai un blocco questo si rifletterà inevitabilmente, per la legge del riflesso, nella tua vita.

Facciamo un esempio molto semplice: il primo chakra è collegato all’abbondanza, molte persone hanno problemi con la ricchezza. Se questo chakra è limitato, per quanto tu possa pronunciare, scrivere e ripetere frasi e affermazioni di abbondanza, le vibrazioni che i tuoi corpi emanano riguardo al concetto della ricchezza saranno limitanti e limitate, perché quel centro energetico contenente l’energia è bloccato e la vibrazione emanata la rappresenta e ne risente.

Poiché è la vibrazione energetica che attiva le leggi universali, in questo nostro esempio la legge dell’abbondanza, e a seguire tutte le altre norme cosmiche, diventa impossibile per una persona con un blocco al primo chakra manifestare qualcosa di differente da quello che realmente è e prova. Solo quando questo deposito di energia di ricchezza e abbondanza fluirà in equilibrio, l’abbondanza farà altrettanto.

Una volta che riesci a bilanciare i tuoi chakra, questi naturalmente vibreranno alla giusta risonanza con l’universo e quindi le leggi si applicheranno automaticamente in tuo favore. Ciò avviene perché, come ci insegna la legge dell’unità, la separazione è solo un’illusione della mente e nell’universo è tutto collegato attraverso il fil rouge dell’armonia cosmica.

Quando i tuoi chakra sono allineati vuol dire che tu sei in pace con il resto del cosmo e quindi anche con le sue regole, che a quel punto, in modo naturale agiranno in tuo vantaggio portandoti tutto quello che desideri, senza sforzo, perché sei una persona che vibra ad una qualità energetica alta.

Come diceva Buddha: “Raggiungi la gioia e tutto il resto viene da sé”. Questa frase che ad una prima lettura può apparire un sogno irraggiungibile, adesso che hai in mano questo libro non si mostra più così impossibile. Anzi potrebbe sembrarti un’equazione quasi ovvia: se hai i chakra in equilibrio tu provi gioia, se vibri gioia le leggi universali si attivano sulla frequenza della gioia e la gioia si manifesta nella tua vita.

Come si possono riportare i chakra in equilibrio?

I chakra possono essere bilanciati in tanti modi, tra i quali c’è sicuramente la pratica yoga, ma in questo libro ti aiuterò a rimettere in equilibrio i tuoi centri energetici attraverso le 14 norme cosmiche. Poiché le leggi universali sono 14 e il sistema dei chakra che useremo è quello a 7, per ogni chakra incontrerai e ti armonizzerai con due leggi universali.

Questo è un libro di guarigione interiore perché quello che ho capito nei miei tanti anni di studi e ricerche è che solo chi vuole guarire riesce davvero a svolgere un percorso di crescita personale e spirituale che produce effetti reali sulla propria vita.

In tantissimi mi scrivono dicendomi che nonostante l’impegno non riescono ad avere effetti concreti e per loro le cose non cambiano.

Quando mi sono domandata perché alcune persone riuscissero a fare il salto e a modificare le proprie situazioni e altre no, dopo un lungo riflettere e un’attenta analisi e autoanalisi ho finalmente compreso: la chiave è la guarigione, o meglio il voler guarire.

Lo so che sembra strano, quasi assurdo, ma non tutte le persone sono pronte a guarire. Per guarigione intendo la volontà di rimboccarsi le maniche e applicarsi quotidianamente e costantemente per migliorare le cose.

Quando è un medico ad assegnare la cura per guarire fortunatamente le persone sono diligenti e meticolose nel seguire le istruzioni, ma quando invece si tratta di prendersi cura della propria interiorità allora le cose sono differenti.

Abbiamo visto che possediamo più corpi di cui doverci occupare con scrupolosità e amore, un corpo fisico che va tenuto in forma, allenato e nutrito bene e un corpo energetico, sottile, invisibile che va tenuto in forma, allenato e nutrito bene.

Solo così i tuoi centri energetici saranno sani e bilanciati, la tua energia interiore fluirà libera e senza ostacoli e i tuoi sogni si manifesteranno nella tua vita.

Quindi per iniziare il cammino di guarigione del tuo corpo invisibile come prima cosa bisogna rimettere in equilibrio i tuoi chakra.

Data di Pubblicazione: 24 dicembre 2019

Lascia un commento su questo articolo

Caricamento in Corso...