SELF-HELP E PSICOLOGIA   |   Tempo di Lettura: 7 min

Il Cervello Quantico: un metodo per controllare la propria mente

Controlla la mente con il cervello quantico

Scopri come le incredibili capacità della mente possano farti ottenere risultati oltre ogni possibile immaginazione leggendo l'anteprima di Italo Pentimalli.

Da cosa dipende?

Màyà... non significa che il mondo è un'illusione, come spesso viene erroneamente affermato. L'illusione, semplicemente, si trova nel nostro punto di vista, se pensiamo che le forme e le strutture, le cose e gli eventi attorno a noi siano realtà della natura, invece di comprendere che sono concetti della nostra mente la quale misura e classifica. Màyà è l'illusione che deriva dallo scambiare questi concetti per realtà.
Fritjof Capra, Il Tao della fisica

Tu sai di cosa sto parlando, probabilmente anche tu hai un chiodo fisso, come me, il cruccio segreto di tutti: siamo noi a guidare la nostra vita? Siamo noi a scegliere fra gli infiniti futuri possibili? O è il Caso, il gioco delle circostanze, a costruirci un copione che noi recitiamo?

Tu sai cosa intendo: a volte, per quanto ci affanniamo, ci sembra di essere governati da forze che vanno ben oltre la nostra volontà, forze avverse. Altre volte, eventi apparentemente casuali, incontri fortunati, strane telepatie ci trasportano in un flusso felice di eventi, e non possiamo fare a meno di pensare che dietro il caos si nasconda un senso più profondo.

E allora ti chiedi: da cosa dipende?

Cosa accadrebbe se riuscissimo a prendere il controllo di quegli eventi?

Passi la vita a credere che devi "imparare delle cose"! Sin da piccolo ti insegnano che qualunque traguardo devi raggiungere costa fatica, se vuoi ottenere il successo nello studio, nel lavoro, negli affari e anche nelle relazioni con le altre persone, devi imparare cosa fare e farlo al meglio. Eppure, se fosse così semplice l'equazione sarebbe facile: più fai e più ottieni. Ma non sempre funziona così, e tu lo sai. Perché avere tanta forza di volontà e una cocciuta determinazione non sempre è sufficiente a raggiungere il traguardo? Non è solo una questione di disponibilità economica o di studi fatti. Perché alcuni realizzano i propri sogni, e altri falliscono nonostante tutti i tentativi?

Cos'è che va oltre le apparenze? Ti è mai capitato di chiedertelo?

C'è qualcosa che va oltre

Ognuno di noi ha il suo Santo Graal che cerca per tutta la vita. Il suo interesse o la sua passione che non smette mai di approfondire. Per me, sin da ragazzo, è sempre stata la curiosità per la mente umana e i suoi poteri. È da allora che ho iniziato un lungo viaggio che dura da oltre trent'anni e che mi ha permesso di scoprire cose meravigliose.

Un viaggio che spesso mi ha portato al confine fra la psicologia e la metafisica, le neuroscienze e la spiritualità, la biologia e la dimensione quantistica della realtà. Un viaggio che mi ha portato anche a capire come le proprietà delle particelle subatomiche - coesistere in una nuvola di probabilità, essere legate ad altre particelle anche a distanza - abbiano effetti anche nel campo della coscienza, individuale e collettiva. Quelle ricerche sono confluite nel mio libro precedente, Il Potere del Cervello Quantico, un traguardo che mi ha permesso di far conoscere a oltre 100.000 persone in Italia e all'estero le prove che sì, la mente ha capacità incredibili che se padroneggiate possono farci ottenere risultati oltre ogni possibile immaginazione.

Eppure, come spesso accade, ogni viaggio che sembra concluso in realtà spesso è appena iniziato. Sono passati alcuni anni, anni ricchi di incontri, ricerche e altre scoperte. Che mi hanno fatto capire come al Cervello Quantico servisse un passo ulteriore. Una necessaria evoluzione che mettesse meglio a fuoco i principi e il metodo del libro precedente per arrivare a un nuovo metodo, semplice, veloce e chiaro, tale da permettere a tutti, anche a chi si affaccia a questi temi per la prima volta, di trasformare ogni esperienza della propria vita, se lo vogliono.

Era necessario ripercorrere da altri punti di vista, e alla luce delle nuove esperienze e studi scientifici, quelle programmazioni mentali ed emotive che con le loro "istruzioni" nascoste plasmano letteralmente la realtà in cui viviamo. Siamo così profondamente immersi in questi programmi che, senza un grande lavoro di scavo, continuiamo a considerarli l'unico orizzonte della nostra realtà.

Era poi necessario far comprendere che esiste un livello ulteriore di programmazione, ossia quella energetica, contenuta in particelle così piccole che diventa impossibile, senza gli opportuni strumenti, esserne coscienti.

Un altro punto di svolta è stato per me individuare, grazie a una serie di importanti studi, uno spazio temporale in cui queste programmazioni prendono vita: un intervallo breve in cui viene elaborato quel codice contenente i programmi profondi, prima che abbiamo la possibilità di esserne coscienti. Mettere il focus su quegli istanti in cui tutto si decide mi ha permesso di isolarli, comprenderli meglio, più in fondo e, proprio per questo, ottenere un metodo che in tre minuti al giorno non solo "sciogliesse" i vecchi programmi disfunzionali ma riuscisse a riprogrammare quel codice, su tutti i livelli, dal suo interno.

Salire al proprio livello superiore

Adesso chiediti: cosa accadrebbe se riuscissi a entrare nel codice sorgente della tua mente, e prendessi il controllo di quel luogo e tempo sfuggente in cui si compiono tutte le decisioni, le scelte, e si forma il tuo destino?

Se riuscissimo a controllarlo proprio con gli strumenti del Cervello Quantico?

Questa è stata la domanda che mi sono fatto. La risposta a cui sono arrivato è nelle pagine che stai leggendo, così come il metodo che ho ideato per prendere il controllo.

Per farlo devi ripercorrere tutti i livelli della mente, capire che il cervello si è evoluto con meccanismi cognitivi molto efficaci ma che ci possono ingannare; sapere che alla parte razionale si intrecciano una parte emotiva e una energetica che ci ricollegano alle coscienze di altri, anche al passato; e sapere che in queste tre dimensioni si annidano istruzioni e tare inconsce che decidono per noi.

Per questo il libro è diviso in livelli. Solo passando da un livello all'altro crescerà la tua consapevolezza della struttura del Cervello Quantico, e anche tu salirai di livello. Ogni livello, compreso questo che stai leggendo proprio ora, apre nuove porte e, nello stesso tempo, prepara alla comprensione di quello successivo. Solo alla fine, quando avrai compreso le tre sofisticate dimensioni della mente, ti consegnerò il metodo e sarai in grado di coglierne la portata. Non prima, perché se lo leggessi con i tuoi strumenti mentali attuali, prima che ti sia liberato da equivoci, abbagli e inganni della tua mente, non lo capiresti nemmeno.

Per cui ti chiedo di procedere con calma, un passo alla volta e senza pregiudizi. Devi capire gli esempi, leggere alla fine di ogni livello le testimonianze di persone come te che si sono trasformate, ed esercitarti praticamente su quello che apprendi. Non vederlo come una lettura astratta e distante da te. Devi passare dal sapere al saper fare, e mentre fai quello che sai di nuovo stai già cambiando. Quindi ti chiedo di predisporti al cambiamento: se troverai informazioni, esempi, esperimenti scientifici che ti sembreranno incredibili, per le tue concezioni abituali, non giudicare. Vai avanti, senza aspettative: ne coglierai il senso quando arriverai al metodo.

Adesso sei pronto a oltrepassare la prima soglia. Sin dalla prossima pagina.

Data di Pubblicazione: 5 giugno 2019

Caricamento in Corso...